Il Comune di Parma chiede la legge regionale contro l’omotransnegatività

30.05.2018 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Il Comune di Parma chiede la legge regionale contro l’omotransnegatività
(Foto di Cristiano Gatti via Flickr.com)

Il Consiglio Comunale di Parma ha approvato la delibera su un progetto di legge di iniziativa popolare contro l’omotransnegatività e le violenze determinate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere. Nella riunione di Consiglio del 28 maggio 2018 è passata la delibera con 21 voti favorevoli (18 Effetto Parma, 3 Pd). Unico astenuto Pezzuto di Parma Unita, mentre i consiglieri di Lega Nord si sono allontanati dall’aula.

Di fatto l’adesione del Comune di Parma al progetto di legge d’iniziativa popolare, insieme a quella dei consigli comunali di Bologna, Modena e Reggio Emilia, chiede alla Regione Emilia-Romagna di legiferare contro l’omotransbifobia e l’omotransnegatività e, quindi, iniziare un percorso contro le violenze perpetrate nei confronti delle persone LGBT.

Una delibera fortemente voluta dall’Assessora alle Pari opportunità e Diritti dei cittadini, Nicoletta Paci che così ha commentato: “E’ un tema molto importante che ci richiama a una forte presa di responsabilità. Combattere le discriminazioni, favorire un clima di tolleranza è compito delle istituzioni. Mi considero molto soddisfatta dell’approvazione delle delibera: ancora una volta a dimostrazione di quanto l’amministrazione sia attenta alle persone LGBT e ai loro diritti. Il Comune di Parma aderisce dal 2013 alla RE.A.DY, rete delle pubbliche amministrazioni che si occupano di prevenire e contrastare le discriminazioni per orientamento sessuale e per identità di genere: la convinzione è che sia necessario fare squadra ed è accaduto anche in questa occasione. Una mobilitazione che parte dal basso e che otterrà risultati”.

Ufficio Stampa Comune di Parma

 

Categorie: Comunicati Stampa, Diversità, Europa
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.