Paola e Claudio Regeni al ‘Prato “Città Aperta”. Ad Angela Caponnetto il Premio Musolino

26.03.2018 - Articolo 21

Paola e Claudio Regeni al ‘Prato “Città Aperta”. Ad Angela Caponnetto il Premio Musolino
(Foto di Art. 21)

“Siamo qui per Giulio e per tutti i Giuli del mondo. E perché Giulio credeva nella costruzione di ponti non di muri”. Paola e Claudio Regeni continuano a girare l’Italia per non lasciare che la ricerca della verità sull’omicidio di Giulio, e con la sua quella di tutti i morti che ancora non hanno avuto giustizia, casa nel bell’oblio.

Dopo le dure parole di Paola Deffendi che all’ordine degli avvocati di Genova ha detto che lo Stato li ha abbandonati, i genitori del ricercatore torturato e ucciso al Cairo hanno preso parte come ospiti d’onore al premio Prato “Città Aperta” dedicato alle migrazioni.

Nella sezione giornalismo è stata premiata la giornalista di Rainews Angela Caponnetto (nella foto), alla quale è stato consegnato il premio giornalismo di solidarietà intitolato a Maurizio Musolino, reporter specializzato in Medioriente e migrazioni che prima di scrivere metteva i piedi nei luoghi di cui riportava le storie e con la gente devastata da conflitti, fame e povertà.

Tra le motivazioni, l’impegno costante nella narrazione del fenomeno migratorio andando sui luoghi da cui si genera, nei luoghi di passaggio come le navi nel Mediterraneo e nei luoghi di approdo dove, sempre meno, si accoglie.

Tra gli altri premiati, il sindaco di Riace Domenico Lucano, Ascanio Cestini, Moni Ovadia e la giornalista Italo tunisina  Leila El Houssi.

Categorie: Comunicati Stampa, Cultura e Media, Europa
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 14.12.19

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.