Le Filippine si ritirano dal Tribunale penale: troppo tardi, la giustizia si è già messa in moto

14.03.2018 - Amnesty International

Le Filippine si ritirano dal Tribunale penale: troppo tardi, la giustizia si è già messa in moto
(Foto di wikimedia.commons)

Replicando alle dichiarazioni del presidente delle Filippine Rodrigo Duterte circa la volontà di ritirare il paese dal Tribunale penale internazionale, James Gomez, direttore di Amnesty International per l’Asia sudorientale e il Pacifico ha commentato:

“Si tratta di un passo mal concepito e profondamente riprovevole e dell’ennesimo segnale che chi ha posizioni di potere nelle Filippine è più interessato a nascondere le sue responsabilità nelle uccisioni che ad assicurare giustizia per le numerose vittime della brutale ‘guerra alla droga’“.

“Fortunatamente per queste vittime, l’annuncio del presidente Duterte arriva troppo tardi per fermare le indagini preliminari avviate dal Tribunale e per eludere gli obblighi delle Filippine nei confronti della giustizia internazionale”.

“Duterte non può fermare l’accertamento internazionale delle responsabilità delle Filippine togliendo la firma allo Statuto di Roma del Tribunale penale internazionale”.

“Se le Filippine ritengono veramente che il Tribunale non abbia competenza sui crimini commessi nel paese, allora lancino la sfida dove va lanciata, all’interno del Tribunale stesso, invece di cercare codardamente di evadere la giustizia”.

Categorie: Asia, Comunicati Stampa, Politica
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.