Vaccini: la protesta contro il decreto Lorenzin non si ferma

14.07.2017 - Redazione Italia

Vaccini: la protesta contro il decreto Lorenzin non si ferma

Genitori e cittadini “freevax” si danno appuntamento nuovamente davanti al Senato per difendere la libertà di scelta vaccinale e per chiedere ancora una volta alla politica di ascoltare le motivazioni e le fondate preoccupazioni dei cittadini verso l’imposizione di 10-12 vaccini, un carico vaccinale che si configura come una vera e propria sperimentazione di massa sulla pelle dei bambini.

L’imposizione dell’obbligo, per di più ricorrendo alla decretazione d’urgenza, non appare motivata da alcuna emergenza e ha suscitato la reazione anche di medici, scienziati e giuristi che ne sottolineano la scarsa fondatezza scientifica e la dubbia costituzionalità.

Chiediamo a tutti i cittadini che hanno a cuore il rispetto dei diritti e della democrazia di riunirsi in piazza per una battaglia di CIVILTÀ che riguarda tutti noi!

Il presidio davanti al Senato si terrà Martedì 18 luglio dalle ore 15 alle 20 in Piazza delle 5 Lune a Roma

Per maggiori informazioni si prega di contattare i seguenti indirizzi mail

laziodirittodiscelta@gmail.com

libera.scelta.toscana@gmail.com

noobbligolaziocoordinamento@gmail.com

Link facebook dell’evento: https://www.facebook.com/events/1344890425624564/?ti=cl

 

C.Li.Va

Comitato per la Libertà di scelta Vaccinale – Toscana
Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Salute
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.