Migliaia di nativi americani e loro alleati marceranno su Washington D.C. il 10 marzo

09.03.2017 - Pressenza New York

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

Migliaia di nativi americani e loro alleati marceranno su Washington D.C. il 10 marzo
(Foto di https://www.facebook.com/ienearth/)

Migliaia di nativi americani insieme ai loro alleati stanno arrivando a Washington D.C. da tutto il paese per la marcia del 10 marzo.

La marcia comincerà alle 10 del mattino davanti alla sede del Genio Militare e si dirigerà verso la Casa Bianca, per concludersi a mezzogiorno in Lafayette Square. Sul viale del National Mall verrà eretto un accampamento di tipee.

I popoli indigeni chiedono il riconoscimento dei loro diritti, tra cui quello di esprimere un consenso libero, preventivo e informato e non di essere semplicemente consultati. Il movimento di Standing Rock, affermano, è più ampio di un’unica tribù e di una sola resistenza, ma riguarda tutte le tribù e le nazioni indigene. Si è trasformato in un potente fenomeno globale che mostra la necessità di rispettare le nazioni indigene e il loro diritto di proteggere la terra, l’ambiente e le generazioni future.

Categorie: Nord America, Popoli originari
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.