La giornata delle donne

22.01.2017 - Pressenza New York

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Francese, Tedesco, Greco

La giornata delle donne
(Foto di David Andersson)

La Women’s March on New York, parte di un’enorme mobilitazione che ha visto marciare 500.000 manifestanti a Washington e circa 4 milioni in oltre 600 città di tutto il mondo, è iniziata alle 11 del mattino di sabato 21 gennaio vicino alla sede dell’ONU e si è poi diretta verso la Trump Tower.

Centinaia di migliaia di persone hanno paralizzato il centro della città per molte ore, manifestando per i diritti delle donne, per la giustizia sociale e l’uguaglianza, contro il razzismo e l’islamofobia e per far sapere a Trump, entrato in carica venerdì, che vogliono un maggiore spazio per le donne nella vita politica.

Categorie: Diritti Umani, Fotoreportages, Internazionale
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 27.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.