Castro: un socialista Fidel

26.11.2016 - Leopoldo Salmaso

Castro: un socialista Fidel
(Foto di Fidel Castro con Ernesto "Che" Guevara, Wikimedia Commons)

Nel 1959, un mese dopo aver rovesciato la dittatura elitaria per instaurare la dittatura del proletariato, Fidel Castro dichiarò che si sarebbe tagliato la barba solo dopo aver mantenuto la promessa di realizzare un buon governo.
Non se la tagliò mai, restando Fedele a quella promessa.

Nel 2005 dichiarò: “Sono giunto alla conclusione che, fra tutti gli errori che possiamo aver commesso, il più grave è stato credere che qualcuno sapesse come fare a costruire il socialismo”.

Già nel 1991, osservando che il campo socialista stava applicando senza ritegno le prassi neoliberiste, Fidel Castro aveva osservato: “Dobbiamo attenerci ai fatti: in parole povere, il fronte socialista è collassato”.

R.I.P.

 

Categorie: Opinioni, Politica
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.