Piano di Gran Bretagna e Francia per costruire un muro al campo profughi di Calais

08.09.2016 - Democracy Now!

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

Piano di Gran Bretagna e Francia per costruire un muro al campo profughi di Calais
(Foto di Democracy Now!)

Gran Bretagna e Francia intendono costruire un “nuovo, grande muro” nel porto francese di Calais, come parte di un crescente giro di vite contro i profughi, molti dei quali cercano di raggiungere la Gran Bretagna nascondendosi nei camion che percorrono il tunnel della Manica. Almeno 7.000 persone vivono al momento nel campo profughi di Calais, nonostante i ripetuti tentativi di chiuderlo attuati dalle autorità francesi. Scopo del muro, alto 4 metri, è quello di impedire ai rifugiati di accedere alla strada principale del porto.

Intanto secondo un nuovo rapporto dell’UNICEF i bambini sfollati a livello mondiale arrivano a 50 milioni. Tra il 2014 e il 2015 il numero di minori non accompagnati che hanno fanno domanda d’asilo è triplicato.

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.