Basilio Rizzo, la memoria e la lezione di Peppino Impastato

09.05.2016 - Milano - Redazione Italia

Basilio Rizzo, la memoria e la lezione di Peppino Impastato
(Foto di https://www.facebook.com/Basilio-Rizzo-107306746009525/)

Cade oggi l’ anniversario dell’assassinio feroce e brutale di Peppino Impastato per mano della mafia e di Tano Badalamenti.  Era un poeta, un rivoluzionario, un intellettuale siciliano,  candidato nelle liste di Democrazia Proletaria. Fu ucciso e fu eletto.  

Nel ricordare Peppino Impastato Basilio Rizzo riconferma il proprio impegno e quello della lista “Milano in Comune” nella lotta alla mafia. Un impegno per dare continuità anche nella prossima consiliatura alla Commissione Antimafia del Consiglio Comunale, che molti a suo tempo osteggiarono.

La memoria e la lezione di Peppino Impastato, aggiunge il candidato sindaco, è una ragione e un modo di stare a sinistra e nella politica, del non essere casta, di rifiutare il consociativismo, di lottare sempre contro la corruzione nelle istituzioni, oggi nel 2015 come allora nel 1978!

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.