Mozambico: la provincia di Tete libera dalle mine

21.12.2014 - Mozambico - MISNA Missionary International Service News Agency

Mozambico: la provincia di Tete libera dalle mine
(Foto di www.voanews.com)

La provincia di Tete, nel Mozambico nord-occidentale, è libera dalle mine. A darne l’annuncio è stato il direttore dell’Istituto nazionale per lo sminamento (Ind), Alberto Augusto.

Secondo Augusto, nella provincia sono state rimosse poco meno di 75.000 mine e la superficie totale liberata dagli ordigni è di cinque milioni di metri quadrati di terra (pari circa a 467 campi da calcio), che ora saranno disponibili per uso agricolo.

Si stima che l’85% di tutte le mine distrutte dopo la fine della guerra civile in Mozambico (1977-1992) fosse proprio nella provincia di Tete. Anche grazie al lavoro di tre organizzazioni non governative (Norwegian People’s Aid (Npa), Halo Trust e Apopo, Tete è diventata l’ottava provincia del paese libera da questo tipo di ordigni.

Categorie: Africa, Pace e Disarmo
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.