Torri di Quartisolo: un Comune a…efficienza energetica

27.03.2014 - Il Cambiamento

Un software per censire e analizzare – in rete e gratuitamente – gli edifici di un territorio, proponendo soluzioni concrete e praticabili per migliorarne l’efficienza energetica. È questo l’aspetto più innovativo del progetto presentato dal comune di Torri di Quartesolo, in provincia di Vicenza, all’interno del Piano d’azione per l’energia sostenibile (Premio A+CoM nel 2013 come migliore PAES italiano nella categoria dei comuni dai 5.000 ai 20.000 abitanti).

Un applicativo (si può scaricare gratuitamente dal sito del comune vicentino) che usa come database i dati emersi dalla “Zonizzazione energetica” del territorio comunale, elemento giudicato vincente da Alleanza per il Clima, l’onlus che insieme a Kyoto Club ripropone anche quest’anno il premio A+CoM per i migliori Piani d’azione per l’energia sostenibile italiani (per maggiori informazioni www.climatealliance.it).
“Grazie ad apposite analisi di livello territoriale – spiegano da Torri di Quartesolo – abbiamo diviso gli edifici in funzione del loro consumo energetico: per ogni zona individuata, da quella più energivora (Zona I) a quella con le performance relativamente più virtuose (Zona V), sono state effettuate delle simulazioni d’intervento con l’obiettivo di studiare il vantaggio economico e ambientale dell’investimento in un miglioramento energetico”. Ora così, attraverso un click, i cittadini quartesolani potranno visualizzare con il computer le proprie abitazioni, conoscerne lo stato di salute energetico e gli eventuali interventi da programmare per migliorarne l’efficienza. “Il nostro software – proseguono dall’ufficio tecnico del comune veneto – utilizza Google Earth, applicativo che Google mette a disposizione gratuitamente per tutti gli utenti della rete: tutti gli edifici del Comune di Torri di Quartesolo sono individuati con dei blocchi tridimensionali colorati (rosso, arancione, giallo, verde scuro e verde chiaro). Spostando il cursore su ogni singola abitazione e cliccandoci sopra si vede comparire una schermata in cui vengono suggeriti tutti i possibili interventi di efficienza e risparmio energetico che si possono mettere in campo”.
Migliorie per diminuire i consumi per il riscaldamento e l’acqua calda, come comportamenti energetici virtuosi (ad esempio, mantenere le temperatura dei locali entro i 19° C), la realizzazione di isolamenti termici, la sostituzione dei serramenti o della caldaia o l’istallazione di pannelli solari termici. Interventi per cui sono stati specificati tutti i parametri tecnici necessari (mq, costi) in funzione delle caratteristiche dell’edificio medio di ogni Zona, dando, allo stesso tempo, una serie di informazioni indispensabili a cittadini per scegliere se intervenire o meno: detrazioni a cui si può eccedere, risparmio energetico ed economico annuale conseguibile, costo d’investimento necessario e tempo di rientro dell’investimento.

 

Categorie: Ecologia ed Ambiente, Europa, Scienza e Tecnologia
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.