Il progetto F.A.I. (Formare, Agire, Informare) Stop malaria, co-finanziato dalla Tavola 8×1000 della Chiesa Valdese, sta arrivando alla sua conclusione. Iniziato il 1° ottobre 2012 dai nostri volontari in Casamance (regione meridionale del Senegal), ha permesso di attivare una vasta campagna di formazione e sensibilizzazione della popolazione locale per prevenire la malaria, distribuire zanzariere, attivare comitati popolari di salute e rendere operativi due dispensari sanitari situati nei villaggi di Koling e Gonoum.

Venerdì 8 e sabato 9 marzo 2014 si sono svolte le riunioni organizzative nei due differenti villaggi per organizzare le inaugurazioni dei due dispensari. Per problemi di sicurezza (la regione della Casamance è tuttora teatro di una guerra civile), la conferenza di promozione e rilancio della campagna prevista nel progetto verrà organizzata nei prossimi mesi.