Ghedi

Ghedi 17 settembre ‘22: una mobilitazione popolare contro la guerra!

Sabato 17 settembre a Ghedi (BS) presso l’aerobase sotto comando dell’Aeronautica Militare Italiana, si è tenuto un presidio che ha messo al centro le parole d’ordine Fuori l’Italia dalla NATO! Fuori le armi nucleari dall’Italia Contro la partecipazione dell’Italia a…

Sintesi dell’ispezione nella base di Ghedi del 17 settembre 2022

Siamo in quattro, le parlamentari Yana Ehm e Simona Suriano, attualmente candidate per Unione Popolare, e i due accompagnatori Elio Pagani e Ugo Giannangeli. Abbiamo rispettato tutta la procedura prevista dalla normativa per l’ingresso di parlamentari nelle strutture militari ed…

Ispezione parlamentare alla base militare di Ghedi: impossibile sapere delle bombe atomiche

Nel corso della manifestazione pacifista svoltasi ieri di fronte alla base militare di Ghedi una delegazione formata dalle deputate di ManifestA Yana Hem e Simona Suriano (attualmente candidate per Unione Popolare), dall’Avv. Giannangeli e da Elio Pagani, attivista pacifista e…

Manifestazione antimilitarista e pacifista a Ghedi

Sabato 17 settembre, il movimento pacifista, ecopacifista e antimilitarista ha partecipato alla manifestazione all’esterno delle basi di Ghedi per esigere la firma del Trattato Onu per la Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN). Oltre un milgiaio di persone hanno partecipato al…

17 settembre, Presidio popolare pacifista all’aeroporto militare di Ghedi

Mettiamo al centro della campagna elettorale il tema della guerra attraverso la mobilitazione: Fuori l’Italia dalla NATO! Contro la partecipazione dell’Italia a tutte le guerre in corso! Soldi per fare fronte alla crisi economica e ambientale e al carovita anziché…

Fuori dalla NATO! Contro la partecipazione dell’Italia a tutte le guerre in corso

L’Italia partecipa attivamente ai conflitti in corso nel mondo attraverso 38 missioni militari attualmente attive e con il foraggiamento (armi, soldi, veicoli militari) dell’Ucraina su ordine della NATO. La partecipazione dell’Italia a queste guerre ci costa ad oggi 26 miliardi…

A Ghedi il primo F-35 equipaggiato per il bombardamento nucleare

E’ stato consegnato ieri, 16 Giugno, il primo cacciabombardiere F-35 acquistato dal Governo Italiano ed equipaggiato per trasportare e sganciare le bombe B61-12, ordigni nucleari di ultima generazione. Significativamente l’Aereonautica Militare destina l’aereo alla base militare di Ghedi dove prosegue,…

Brescia: Presidio alla base militare di Ghedi, dotata di armi nucleari

Circa un migliaio di persone si sono ritrovate domenica pomeriggio davanti alla base aereonautica militare di Ghedi. Molti vi erano già stati quando si contestavano i bombardamenti in Iraq o a Belgrado. Già alle due e mezza è lunghissima la…

Presidio alla base militare di Ghedi: “Basta armi atomiche”

Sabato 24 aprile c’è stato il Presidio alla Base di Ghedi contro la guerra, le armi atomiche, l’ampliamento dell’aereobase, i nuovi F-35 e la NATO. Riportiamo le motivazioni dal volantino distribuito durante la manifestazione. “Non possiamo festeggiare il 25 aprile…

24 aprile presidio alla base nucleare di Ghedi

24 aprile, “Nessuna Liberazione se non usciamo dalla NATO”. PRESIDIO alla BASE “NUCLEARE” di GHEDI Gli Stati Uniti, dopo aver contribuito a liberarci dal fascismo, hanno reso il nostro Paese una “colonia” del loro immenso impero. Ci fu un “passaggio di chiavi da un…

1 2 3