Bruna Alasia

Bruna Alasia

Bruna Alasia vive a Roma, dove si è laureata in Sociologia nel 1977. Ha pubblicato i romanzi “L’erba nasce verde”, sulla droga, e “Tre anni così”, sul movimento del ’77: digitalizzati e conservati anche nella biblioteca di Harvard. Ha lavorato al GR3 cultura della RAI, nell’ufficio stampa di vari gruppi parlamentari presso la Camera dei Deputati. Scrive per riviste Mondadori e online occupandosi di cultura e spettacolo.

28.11.2017

“L’insulto”: la miccia dei conflitti è interna

“L’insulto”: la miccia dei conflitti è interna

Il film “L’insulto”, ambientato a Beirut, racconta di Yasser, un profugo palestinese che lavora nella capitale come capocantiere. E di Toni, militante libanese della destra cristiana e xenofoba, che non perde occasione per manifestare disprezzo verso i palestinesi. Un giorno Yasser si trova a dover aggiustare alcune tubature sul balcone… »

15.11.2017

Guillermo Sullings. “L’umanità al bivio. I passi verso la Nazione Umana Universale”. Recensione

Guillermo Sullings. “L’umanità al bivio. I passi verso la Nazione Umana Universale”. Recensione

“L’Umanità al bivio. I passi verso la Nazione Umana Universale” raccoglie il pensiero filosofico di Guillermo Sullings, convinto sostenitore di un processo d’integrazione tra i paesi, dove i popoli animati da sincero spirito di cooperazione costruiscano una società autenticamente democratica, libertaria, nonviolenta, in altre parole una Nazione Umana Universale.  Nato… »

10.11.2017

“Una questione privata”, il labile confine tra lotta sociale e cuore

“Una questione privata”, il labile confine tra lotta sociale e cuore

“Una questione privata”, film di Paolo e Vittorio Taviani, presentato in concorso alla festa del cinema di Roma 2017, racconta di due ragazzi, Milton e Giorgio, che nell’estate del 1943 s’incontrano nella villa di una loro amica, la bella Fulvia della quale sono entrambi innamorati, mentre lei li tiene sulla… »

29.10.2017

Festa Cinema Roma. “Detroit”, il razzismo non conosce innocenza

Festa Cinema Roma. “Detroit”, il razzismo non conosce innocenza

Il 23 luglio 1967 il centro di Detroit è in fiamme. Gli immigrati afroamericani dopo decenni di vessazioni, promesse mancate e negligenza, sono esplosi in una guerriglia sediziosa che dura da qualche tempo. La risposta militare non fa che aumentare la… »

23.10.2017

Cinema. “Il palazzo del Viceré”, la pace non chiede frontiere

Cinema. “Il palazzo del Viceré”, la pace non chiede frontiere

Gurinder Chadha è una regista britannica di origine indiana lanciata dal festival di Locarno, dove sono stati accolti alcuni dei suoi lavori più fortunati, ad esempio il popolarissimo “Sognando Beckham”. “Il palazzo del Viceré”, il cui titolo originale è “Partition”, racconta la fine della dominazione britannica sull’India, focalizzando il riflettore… »

21.10.2017

Teatro Quirino, Roma. “CIAO”, dialogo tra padre e figlio sul senso della nostra storia

Teatro Quirino, Roma. “CIAO”, dialogo tra padre e figlio sul senso della nostra storia

Dall’omonimo libro dell’ex segretario nazionale del Partito Democratico e candidato premier alle elezioni politiche del 2008, Walter Veltroni, “Ciao” è un atto unico di un’ora e dieci minuti che invita a meditare sulle difficoltà umane nel cammino, tuttora incerto, verso una democrazia che possa dirsi compiuta Il sipario si apre… »

04.10.2017

Roma, teatro Argentina, “Profumo di Corea”, del dolore e della speranza di un popolo

Roma, teatro Argentina, “Profumo di Corea”, del dolore e della speranza di un popolo

E’ andata in scena al Teatro Argentina una rappresentazione esotica e rara anche per la città eterna, di musica, danza e pittura coreana: serata di pace e creatività, che contrappone la fiducia al timore dei venti distruttivi davanti ai quali tutti ci interroghiamo.  Promosso dall’Istituto Culturale Coreano in collaborazione con il Teatro… »

03.10.2017

“Il segreto” di Antonio Ferrari: arriva dopo 35 anni il romanzo censurato sul caso Moro

“Il segreto” di Antonio Ferrari: arriva dopo 35 anni il romanzo censurato sul caso Moro

Rare volte accade di dover rilevare prima del contenuto le traversie di un libro, ma per “Il segreto” è necessario: la sua lunga gestazione racchiude la paura che ha impedito di capire un’epoca dell’Italia, tuttora rimossa. Antonio Ferrari, il suo autore, è un giornalista del Corriere della Sera, collega e… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.