In Messico e Guatemala, la produzione di energia avviene a scapito della popolazione attraverso la privatizzazione, il saccheggio delle risorse naturali e l’imposizione violenta di centrali elettriche per soddisfare la crescente domanda industriale.

Di fronte a megaprogetti che minacciano i loro territori e stili di vita, tre comunità rurali e urbane in Messico e Guatemala hanno accettato la scommessa di produrre la propria elettricità, passando a un modello energetico giusto, popolare e sostenibile, come mostrato nel documentario “La energía de los pueblos” (L’energia dei popoli).

Attraverso le voci di chi si sta muovendo verso questo tipo di modelli, il documentario ci permette di scoprire esperienze che sfidano il sistema, considerando l’energia come un bene comune e un diritto per tutti.

Il documentario “La energía de los pueblos” è stato selezionato in 11 festival cinematografici con tematiche ambientali e di diritti umani. È ora disponibile su YouTube nella versione originale in spagnolo, con sottotitoli in inglese, francese e italiano, e si può trovare anche doppiato in nahuatl, maya e totonaku.

Altre informazioni: https://www.laenergiadelospueblos.com/

Condivisione autorizzata da Educa Oaxaca