Bollettino di informazione della redazione di Pressenza sugli eventi della prossima settimana. Inviare le notizie a redazioneitalia@pressenza.com entro la domenica prima dell’evento

 

Presidio per la prima udienza dell’operazione Lince: “la terra ci appartiene, il terrorismo no” – Cagliari, 6 dicembre (ore 9.30) tutt* al tribunale

Dopo mesi di mobilitazione che hanno visto la Sardegna e non solo coinvolte in una discussione sulla presenza militare e sulle operazioni repressive che hanno colpito tutto il movimento, “chiediamo a tutte le persone solidali di stringersi attorno alle 39 indagate ed indagati per l’operazione Lince”. Si terrà, infatti, la prima udienza del processo di primo grado, a seguito del rinvio a giudizio di Settembre. Abbiamo sottolineato più volte come l’impianto accusatorio di questa indagine sia volto esclusivamente a criminalizzare il dissenso verso l’uso predatorio della nostra terra, e che l’accusa infamante di terrorismo non c’entri nulla con l’azione politica di A Foras e di chi in questi anni ha lottato contro l’occupazione militare. Abbiamo avuto una prima prova di ciò nel respingimento della richiesta di applicare la sorveglianza speciale a 5 delle persone indagate, proprio perché l’accusa di terrorismo non era pertinente. Rivendichiamo la conflittualità ed il non volerci piegare alle minacce di chi vorrebbe il nostro silenzio. Come il primo novembre a Teulada respingeremo queste accuse al mittente fuori dalle aule dei tribunali come nel prossimo 19 dicembre a Capo Frasca. – comunicato A Foras – Contra a s’ocupatzione militare de sa Sardigna

Parma: Donne Forti, Donne Importanti, Donne … Sempre!

Dal 5 al 12 dicembre al Chiostro della Casa della Musica a Parma sarà possibile visitare ospiterà la Mostra Fotografica “Donne Forti, Donne Importanti, Donne … Sempre!”.

La mostra ha“ modelle speciali”: dottoresse, infermiere, operatrici sanitarie dell’Unità Operativa di Oncologia dell’Azienda Ospedaliera di Parma, presenze preziose ed indispensabili che con grande professionalità ed umanità seguono giornalmente il percorso di cura dei pazienti oncologici.

Queste meravigliose Donne, affiancate anche da volontarie di Verso il Sereno, si sono immede-simate nelle personalità di donne famose in vari ambiti ed epoche storiche, interpretandone lo spirito e l’essenza, in ciò abilmente guidate dal fotoreporter Sandro Capatti.

Orari e date mostra: 5 dicembre dalle ore 11 alle ore 18, dal 6 al 12 dicembre dalle ore 10 alle ore 18

 

#FreePatrikZaki

7 dicembre 2021 ore 18:00

Piazza Immacolata, lato via Mignogna, Taranto (TA)

Martedí 7 Dicembre ci sará l’udienza del processo a carico di Patrik Zaki.

In tale occasione Amnesty International organizza dei sit-in di solidarietá e protesta per chiedere l’immediata scarcerazione dello studente e ricercatore egiziano presso l’Università di Bologna detenuto ingiustamente in Egitto da ventidue mesi.

Il Sit-in si terrà in piazza Maria Immacolata lato Via Mignogna dalle ore 18:00 alle 20:00.

Con fermezza anche Taranto grida

#FreePatrikZaki

Per maggiori informazioni: Amnesty

 

Mercoledì 8 Dicembre Da luoghi diversi

PER GIUNGERE INTORNO AL MEDESIMO POZZO, ARRIVANDO DA LUOGHI DIVERSI Un incontro di approfondimento per comprendere il contesto mediterraneo Mercoledì 8 Dicembre 2021 h 15,30 Casa Santa Marcellina Via di Lugolo, 3 Pianoro (BO) Tel. 051777073 www.casasantamarcellina.it; casasm@hotmail.it

Fabrizio Mandreoli: Prospettive a partire dal pensiero di Giuseppe Dossetti con un’ intervista a sr Abir Hanna, monaca agostiniana libanese.Saranno disponibili alcune opere recenti di/su Giuseppe Dossetti.

Volti dal futuro, presentazione a Firenze a BiblioteCanova

Nell’ambito delle Letture per il Futuro della Piccola scuola di Pace “Gigi Ontanetti” si presenta alla BiblioteCanova dell’Isolotto a Firenze, giovedì 9 alle 17.30 il libro collettivo di 13 autori di Multimage (presenti dal vivo o in videoconferenza) Volti dal Futuro, immagini e visioni oltre la quarantena edito da Multimage.

Evento FB: https://it-it.facebook.com/events/355941069623856

 

Firenze: conversazione con Gianmarco Pisa

Il Centro Studi sulla Nonviolenza insieme all’Atelier San Gallo organizza una conversazione con Gianmarco Pisa per parlare di pace, giustizia e del suo nuovo libro “Di Terra e di Pietra” edito da Multimage

Venerdì 10 dicembre – ore 18:30

Atelier San Gallo, via San Gallo 127 rosso.

Più info: http://www.centrostudinonviolenza.org/2021/11/28/di-terra-e-di-pietra/

 

Rondine: Educazione alla pace trasformativa, evento online

Venerdì 10 dicembre, dalle ore 17 in occasione della Giornata internazionale dei Diritti Umani e a tre anni dal lancio della campagna globale Leaders for Peace alle Nazioni Unite di News York, si terrà un evento online dal titolo “Educazione alla pace trasformativa e ai diritti umani in un mondo fragile: insieme verso il 2022 e il 2023” promosso da Rondine Cittadella della Pace in collaborazione con le Rappresentanze Permanenti dell’Italia e della Costa Rica presso le Nazioni Unite.

L’evento sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook di Rondine (https://www.facebook.com/rondinecittadellapace)

 

 

“La critica postcoloniale”: un testo per la ricerca sociale dei postcolonial studies

Roma,venerdì 10 ore 18:30 – Esc Atelier (via dei Volsci 159)
“Postcoloniale” è ormai diventato uno dei termini chiave della teoria sociale e, soprattutto nei paesi anglosassoni, ha preso corpo un campo transdisciplinare di studi e di ricerche socioculturali, i postcolonial studies. Tuttavia, in Italia, postcoloniale e postcolonialismo non sempre appaiono come nozioni chiare e ben definite. Talvolta si presentano come contenitori capaci di promuovere concezioni e orientamenti teorici, epistemologici e politici intrinsecamente contraddittori. In tal senso ci sembra opportuno questo ritorno in libreria de “La critica postcoloniale. Decolonizzazione, capitalismo e cosmopolitismo nei postcolonial studies” (Meltemi) di Miguel Mellino, un classico sugli studi postcoloniali. Pioneristico e fondamentale per i primi approcci al tema ormai oltre 15 anni fa, il libro è ancora attualissimo, anche grazie a una nuova introduzione. Con l’autore interverranno: Matteo Aria (La Sapienza, Roma), Luca Peretti (DINAMOpress; Università di Warwick) e Caterina Romeo (La Sapienza, Roma). info