Lettera aperta di Sardegna Pulita sulla produzione di armi in Sardegna

29.10.2020 - Cagliari - Redazione Italia

Lettera aperta di Sardegna Pulita sulla produzione di armi in Sardegna
(Foto di https://www.facebook.com/pg/stopbombeRWM/posts/)

Al Segretario Nazionale del PSD’AZ Cristian Solinas
Al segretario regionale della Lega”Salvini premier”

Ora che le elezioni amministrative sono passate in giudicato Sardegna Pulita rinnova l’invito al Segretario nazionale del PSD’AZ Cristian Solinas di sconfessare i suoi esponenti locali di Domusnovas dichiarando che il suo partito è contrario alla produzione di ordigni da vendere a paesi che stanno sterminando la innocente popolazione civile dello Yemen e ad ogni altro paese che viola i diritti civili in spregio dei trattati internazionali.

Se Solinas non prenderà nettamente le distanze dai suoi di Domusnovas lo considereremo a favore delle guerre che generano le migrazioni
Infine, se Solinas non interviene chiederemo un intervento della Lega, casa madre del PSD’AZ, a cui intanto ci rivolgiamo per conoscenza

Non si può pretendere di metter un freno agli sbarchi se si continua ad armare chi semina morte e carestia costringendo la povera gente a scappare.

Sardegna Pulita e tanti sardi orgogliosi di essere un popolo che ama la pace e la civile convivenza di tutti gli altri popoli fiduciosi attendono.

Sottoscritto da Sardegna Pulita ( Angelo Cremone – Ennio Cabiddu – Peppino Carta ) e Donne Ambiente Sardegna ( Lidia Frailis – Anna Piras – Putzu Patrizia )

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Pace e Disarmo
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.