Salviamo la legge piemontese sul gioco d’azzardo

29.06.2020 - Redazione Torino

Salviamo la legge piemontese sul gioco d’azzardo

Presidio domani, martedì 30 giugno 2020, dalle 9.45 alle 10.30, a Torino, in Via Alfieri 15, davanti al Consiglio Regionale per difendere la legge piemontese 9/2016 sulla prevenzione e il contrasto al gioco d’azzardo patologico.

Insieme alle Acli, a Libera, al Gruppo Abele e al Movimento dei Focolari, parteciperanno i professionisti sociali e sanitari e i semplici cittadini che in questi anni hanno soccorso le vittime di questa terribile dipendenza.

I numeri attestano una riduzione del gioco d’azzardo in Piemonte. La legge ha quindi dimostrato di funzionare: non cambiamola!

Ci vediamo domattina alle 9.45 in Via Alfieri 15.

“Siamo immersi in una delle crisi economiche più viscide e preoccupanti e la Lega e soci in Piemonte si immaginano il ritorno delle slot ad ogni angolo, insieme al bagaglio di malattie e impoverimento che l’azzardopatia si porta dietro e che, con la nostra legge del 2016, abbiamo contribuito in maniera determinante a contenere e contrastare. Lo dicono i dati: in Regione si perde il 20% in meno rispetto al 3% di diminuzione nazionale e si giocano 770 milioni in meno all’anno; sono numeri che fanno della nostra legge la più avanzata in Italia al contrasto del gioco d’azzardo patologico”.

Marco Grimaldi, capogruppo di Liberi Uguali Verdi in Regione Piemonte

 

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.