I podcast conquistano una radio collettiva

23.05.2020 - Rio de Janeiro - Redação Rio de Janeiro

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Portoghese

I podcast conquistano una radio collettiva

È già online, in fase sperimentale, la prima radio collettiva per podcast. Realizzata dai Little Fire Podcast studios di New York, in particolare dai giornalisti brasiliani Marco Da Costa e Carla Andrade, l’emittente si propone di creare uno spazio per la divulgazione di podcast e programmi radiofonici indipendenti con una programmazione aperta, senza bisogno di accedere tramite applicativo e costituita di programmi di podcast inviati da partner e ascoltatori. La programmazione è varia, tra giornalismo, musica e dibattiti.

Secondo un rapporto della Edison Research, pubblicato dalla Crunchbase, il podcasting sta dimostrando una crescita esplosiva anno dopo anno, con un aumento di popolarità del 27% nel 2019, rispetto all’anno precedente. Si calcola che esistano già 700 milioni di programmi diversi di “radio online” nel mondo, con più di 29 milioni di episodi disponibili. In portoghese ci sono programmi con 200 milioni di abbonati e il ritmo di crescita aumenta ogni anno.

La Fire Radio, lanciata questa settimana a New York, ha programmi in portoghese e progetta di allargare la sua programmazione con ore di notizie in spagnolo, inglese e francese. Sono disponibili programmi dal vivo e registrati, inviati da diversi produttori. Il modello è collaborativo, aperto a nuovi produttori e completamente gratuito. Il quaderno culturale dell’agenzia internazionale di notizie Pressenza, in lingua portoghese, avrà un link che rimanda alla programmazione per il Brasile e l’America Latina, e sarà anche uno dei principali divulgatori.

La radio sta già funzionando in forma sperimentale e attualmente trasmette le produzioni del suo proprio studio, come i podcast “In Love with Me”, con i giornalisti Carla Andrade e Marco Da Costa, sull’influenza della musica nella nostra vita, o “Telefone Vermelho (Telefono Rosso)”, con i professori di storia Rodrigo Cosenza (Brasile) e Bernardo Portes (Regno Unito)), dove si parla di politica e società.

È previsto invece a giugno il debutto del nuovo “Pod Drag”, di Lorna Washington, che sarà il primo podcast presentato e diretto da una delle più famose drag queen del Brasile.

La Fire Radio sta anche divulgando una serie di drammi radiofonici, riscattando un modello di successo dell’era della radio. A luglio, per la sua fase inaugurale, l’emittente potrà essere ascoltata su smartphone, in decine di applicativi di radio.

Anche reti come Amazon, Hulu e Apple potranno accedere ai contenuti tramite l’elenco come podcast di Spotify. Si potrà anche accedere direttamente dalla web della casa di produzione

 

Traduzione dal portoghese di Raffaella Piazza

Categorie: Cultura e Media, Nord America, Radio
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.