Super Martedì: Bernie Sanders vince in California mentre Joe Biden si prende il Sud

04.03.2020 - Democracy Now!

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

Super Martedì: Bernie Sanders vince in California mentre Joe Biden si prende il Sud
(Foto di Democracy Now!)

La più grande giornata di votazioni delle primarie presidenziali democratiche si è conclusa con una gara a due tra l’ex vicepresidente Joe Biden e il senatore Bernie Sanders. Nel Super Martedì, Biden ha conquistato il Sud e il Midwest, vincendo in Virginia, North Carolina, Arkansas, Alabama, Tennessee, Oklahoma, Massachusetts, Minnesota e Texas, spinto da un’enorme maggioranza di voti afroamericani negli stati del Sud. Nel frattempo, Bernie Sanders ha vinto nel suo stato natale del Vermont e a ovest, aggiudicandosi il Colorado e lo Utah. E secondo l’Associated Press, Sanders ha fatto il colpo grosso in California, con un significativo supporto Latinx. La forte dimostrazione di Biden è arrivata dopo che l’establishment del Partito Democratico si è consolidato intorno all’ex vice presidente, con Amy Klobuchar e Pete Buttigieg che hanno abbandonato la gara nei giorni scorsi e dato il loro appoggio a Biden.

“Sono qui per dirvi che siamo più vivi che mai!” ha dichiarato  Joe Biden  ieri sera a Los Angeles. “E non fatevi illusioni al riguardo: Questa campagna manderà a casa Donald Trump . Questa campagna sta decollando! Unitevi a noi!”

La più grande vittoria del senatore Bernie Sanders è arrivata in California, dove gli elettori Latinx rappresentano quasi il 40% della popolazione. Ieri sera ha parlato dal suo stato natale, il Vermont.

“Abbiamo due grandi obiettivi davanti a noi, e sono direttamente collegati” ha affermato Bernie Sanders. “Primo, dobbiamo battere un presidente che apparentemente non ha mai letto la Costituzione degli Stati Uniti, un presidente che pensa che dovremmo essere un’autocrazia, non una democrazia. Ma in secondo luogo, abbiamo bisogno di un movimento e stiamo sviluppando un movimento di neri, bianchi, latini, latinoamericani, nativi americani, asiatici-americani, gay ed etero, di persone che non intendono tollerare il grottesco livello di disuguaglianza di reddito e di ricchezza che stiamo vivendo”.

La senatrice Elizabeth Warren si è classificata al terzo posto nel suo stato natale del Massachusetts. Il miliardario ed ex sindaco repubblicano della città di New York, Mike Bloomberg, sta riconsiderando la sua candidatura, dopo aver speso più di mezzo miliardo di dollari per ottenere una sola vittoria – nelle Samoa americane, dove ha ottenuto cinque delegati. Tulsi Gabbard ne ha conquistato uno sempre nelle Samoa americane.

 

 

 

Categorie: Nord America, Politica
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.