Gino Bartali eroe silenzioso

16.01.2020 - Torino - Redazione Torino

Gino Bartali eroe silenzioso

Per il Giorno della Memoria 2020 il Centro Studi Sereno Regis propone, lunedì 20 gennaio alle ore 20.45 presso la propria sede, nella sala Poli di via Garibaldi 13 a Torino, lo spettacolo teatrale Gino Bartali. Eroe silenzioso, tratto dal romanzo La corsa giusta di Antonio Ferrara. Prodotto da Luna e Gnac Teatro sulla scena l’attrice Federica Molteni per la regia di Carmen Pellegrinelli.

Dopo 70 anni, il mondo sa che Gino Bartali, ha nascosto una famiglia intera di ebrei perseguitati nella sua cantina, e ha fatto parte di una rete clandestina che ha salvato più di 800 persone. Con la sua scelta silenziosa ha testimoniato come si compiono le opere di misericordia: condividendo, compatendo, rischiando di persona e senza timore. Una storia che Bartali ha sempre tenuto nascosta, perché “il bene lo si deve fare ma non lo si deve dire, che se lo dici si sciupa”.

La “vera” storia di Gino Bartali è quindi una storia sconvolgente. Perché è una storia personale, che lui, campione sportivo e personaggio pubblico, non ha mai voluto raccontare. Neppure alla sua famiglia. Uomo cattolico e praticante, terziario carmelitano e devoto alla Madonna, ma anche burbero toscanaccio. Così lo ricordano in tanti. Solo al termine della sua vita ha affidato, come un testamento morale, la sua storia nascosta. L’ha raccontata al figlio Andrea, perché ne custodisse la memoria e la rendesse visibile.

Categorie: Comunicati Stampa, Cultura e Media, Europa
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 21.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.