Il Right Livelihood Award 2019 verrà presentato a Stoccolma il 4 dicembre

22.11.2019 - Stoccolma - Right Livelihood Award Foundation

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Tedesco

Il Right Livelihood Award 2019 verrà presentato a Stoccolma il 4 dicembre
Premio Nobel Alternativo 2019 (Foto di Right Livelihood Award)

I vincitori del Right Livelihood Award di quest’anno, noto come “Premio Nobel alternativo”, saranno premiati durante un programma di dieci giorni in Germania, Svizzera e Svezia dal 25 novembre al 4 dicembre. La presentazione del premio a Stoccolma segna anche il 40° anniversario del Right Livelihood Award, istituito nel 1980.

I vincitori del 2019 sono:

  • La difensora dei diritti umani Aminatou Haidar (Sahara occidentale):

“per la sua costante azione nonviolenta, nonostante l’incarcerazione e la tortura, nel perseguimento della giustizia e dell’autodeterminazione del popolo del Sahara occidentale”.

  • L’avvocatessa Guo Jianmei (Cina):

“per il suo lavoro pionieristico e persistente nel garantire i diritti delle donne in Cina”.

  • L’attivista per il clima Greta Thunberg (Svezia):

“per aver ispirato e amplificato le richieste politiche di un’azione urgente per il clima che rifletta i fatti scientifici”.

  • Il leader indigeno Davi Kopenawa e l’Associazione Hutukara Yanomami (Brasile):

“per la loro coraggiosa determinazione a proteggere le foreste e la biodiversità dell’Amazzonia e le terre e la cultura dei suoi popoli indigeni”.

Il 4 dicembre alle 19.30 si terrà la presentazione della 40° edizione del Right Livelihood Award al Cirkus di Stoccolma. L’evento è aperto al pubblico. Tutti sono invitati a partecipare a una serata ispiratrice insieme ai vincitori del 2019 e ad artisti di fama mondiale come José González. Inoltre sul palco la giornalista Amy Goodman (Premio 2008) modererà una conversazione con Edward Snowden (Premio 2014) in collegamento da Mosca.

La presentazione del premio sarà trasmessa in diretta su rightlivelihood.org. I giornalisti interessati all’accreditamento o alla ricezione di una trasmissione in diretta sono invitati a contattare: communications@rightlivelihood.org.

Greta Thunberg sta attualmente attraversando l’Oceano Atlantico per partecipare alla Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici del 2019, la COP25, in Spagna. Per questo non potrà partecipare alla presentazione del premio a Stoccolma e sarà invece rappresentata sul palco da attivisti di Fridays For Future Svezia.

Thunberg ha dichiarato: “Sono profondamente grata di essere uno dei destinatari di questo grande onore. Naturalmente, ogni volta che ricevo un premio, non sono io la vincitrice. Il Right Livelihood Award è un enorme riconoscimento per Fridays For Future e il movimento degli scioperi per il clima. Grazie mille!”.

Anche la vincitrice Guo Jianmei non potrà partecipare personalmente alla presentazione del premio. Guo ha dichiarato: “Il Right Livelihood Award premia e riconosce i miei sforzi e quelli dei miei collaboratori per difendere i diritti delle donne e lo stato di diritto in Cina. Questo premio serve come incoraggiamento e motivazione”.

Ole von Uexkull, direttore esecutivo della Right Livelihood Foundation, ha detto: “Promettiamo ai nostri vincitori un sostegno a lungo termine; la consegna del premio a Stoccolma è il punto di partenza celebrativo della nostra collaborazione. Il nostro lavoro di supporto sarà adattato alle esigenze specifiche dei vincitori e non vediamo l’ora di ampliare il loro lavoro pionieristico”.

Il programma del Premio 2019 prevede 10 giorni di eventi e incontri di alto livello per i vincitori a Berlino, Zurigo, Ginevra e Stoccolma. Per ulteriori dettagli, vedi sotto.

Sono passati 40 anni da quando la Fondazione Nobel ha rifiutato di assegnare un premio ambientale e il filantropo svedese-tedesco Jakob von Uexkull ha deciso di istituire il Right Livelihood Award. Il premio è ampiamente conosciuto come “Premio Nobel alternativo” ed è oggi uno dei premi più prestigiosi per la sostenibilità, la giustizia sociale e la pace.

Una settimana di eventi

Berlino

Martedì 26 novembre, 18:00-19:45 CET

Conversazione con Aminatou Haidar (Sahara occidentale) presso le ambasciate nordiche a Berlino. Per l’accredito stampa, si prega di contattare: presse@rightlivelihood.org.

Zurigo

Mercoledì 27 novembre, 18:30-20:00 CET

La dodicesima conferenza Right Livelihood Award con Aminatou Haidar all’Università di Zurigo. Registrazione online su zurich.rightlivelihoodaward.org.

Giovedì 28 novembre, 18:00-19:45 CET

Celebrazione dei vincitori del 2019 alla Maison de la Paix di Ginevra. Si prega di registrarsi online tramite The Graduate Institute Geneva

Stoccolma

Domenica 1° dicembre, 15:00-16:30 CET

Conversazione con Aminatou Haidar sul suo attivismo nonviolento a favore della giustizia e dell’autodeterminazione del popolo del Sahara occidentale. La pre-registrazione non è necessaria. Medelhavsmuseet, Fredsgatan 2.

Lunedì 2 dicembre, 12:00-13:30 CET

In che modo i fondi pensionistici svedesi incidono sulla situazione in Amazzonia e nel Sahara occidentale? Pranzo-Seminario con Aminatou Haidar e Davi Kopenawa allo Skeppsbron 10, Sjöfartshuset. Registrazione su https://www.forumsyd.org/sv/kalender/vad-har-arets-right-livelihood-pristagare-med-vara-pensionspengar-att-gora

Martedì 3 dicembre, 13:30-15:00 CET

Seminario al Parlamento svedese con Aminatou Haidar e Davi Kopenawa. Per l’accredito stampa, si prega di contattare: communications@rightlivelihood.org.

Mercoledì 4 dicembre, 19:30-21:15 CE

Presentazione del 40° Premio al Cirkus di Stoccolma con ospiti speciali, tra cui Edward Snowden, e artisti di fama mondiale. I biglietti possono essere acquistati online o contattando:  communications@rightlivelihood.org per l’accredito stampa.

Traduzione dall’inglese di Thomas Schmid

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Ecologia ed Ambiente, Internazionale
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.