Martedì 22 ottobre 2019 dalle 18 alle 20

Piazza della Scala, Milano

Organizzato da Milano in Comune

Milano è città aperta, ma dice no alle adunate fasciste e razziste. Questo lo striscione che è stato esposto dai balconi dell’ufficio del nostro consigliere comunale Basilio Rizzo. Era lo scorso 18 maggio, quando in occasione del raduno sovranista organizzato da Matteo Salvini in tutta la città di Milano si manifestava il proprio dissenso esponendo striscioni di ogni tipo.

Basilio Rizzo si è visto recapitare una multa da 500 euro, il massimo previsto, per aver violato il Regolamento del decoro urbano del Comune.

Basilio ha fatto ricorso, rivendicando (giustamente) che il contenuto dello striscione non mina certo il decoro della città, ma rivendica la Medaglia d’Ora alla Resistenza di Milano. In attesa di una certa vittoria, abbiamo deciso di raccogliere i soldi della multa, ma a modo nostro.

Per questo invitiamo tutte e tutti coloro che si riconoscono nel contenuto dello striscione esposto, che portava il simbolo di Milano in Comune, di fare una “colletta solidale” nel proprio giro (rigorosamente in monete… Per farne sentire il peso) e portarne il raccolto martedì 22 ottobre, dalle 18 in piazza della Scala, davanti a Palazzo Marino, per poter raggiungere l’importo dovuto, intanto che Basilio porta avanti il ricorso contro il Comune.