Vita più lunga, vita più sana?

12.04.2017 - Pressenza Berlin

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

Vita più lunga, vita più sana?
(Foto di www.locotonoticias.com.ar)

L’essere umano medio vive più a lungo come mai prima d’ora. Quasi ogni paese sul pianeta ha visto un aumento dell’aspettativa di vita dall’inizio del 21° secolo.

Ma sebbene viviamo più a lungo, non tutti viviamo meglio.

L’aspettativa di vita in funzione dello stato di salute o l’asettativa di vita sana è una misura usata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per valutare il numero di anni che una persona si aspetta di passare in buona salute, prendendo in considerazione, insieme al tasso di malattie e di disabilità, i fattori sociali ed economici.

Quando sottraiamo l’aspettativa di vita sana dall’attuale aspettativa di vita, possiamo vedere il numero medio degli “anni passati in cattiva salute“.L’infografica che segue descrive, paese per paese, il cambiamento negli anni passati in cattiva salute dal 2000 in poi, per vedere dove si vive più a lungo e in buona salute.

Longer Life, Healthier Life?

Europa

Sebbene l’Europa abbia la più alta aspettativa di vita al mondo, gli europei hanno il più alto numero di anni passati in cattiva salute. Inoltre, dal 2000, la maggioranza dei paesi europei è anche diminuita in salute.

Longer Life, Healthier Life

Africa

E’ in Africa che si osserva la più grande riduzione di anni passati in cattiva salute, con un grande progresso in salute e sviluppo dall’inizio del secolo.

Longer Life, Healthier Life?

Medio Oriente e Asia

Mentre nella maggior parte dei paesi del Medio Oriente gli anni passati in cattiva salute sono aumentati, la situazione del resto dell’Asia è leggermente migliorata.

Sue Est asiatico e Oceania

In Indonesia e nelle nazioni del sud-est asiatico la situazione sta migliorando, ma in Australia e Nuova Zelanda gli anni passati in cattiva salute sono in aumento.

Nord America e America Centrale

La situazione diversificata in Nord e Centro America riflette le diverse condizioni economiche e sociali della regione, con gli Stati Uniti che mostrano di avere, nel mondo, il più alto numero di anni passati in cattiva salute.

Sud America

Allo stesso modo, il Sud America mostra di avere una situazione non omogenea. Nazioni come la Bolivia e l’Ecuador, considerate tradizionalmente le meno sviluppate del continente, hanno raggiunto la più alta riduzione di anni passati in cattiva salute.

Cambiamenti dell’aspettativa di vita dal 2000

Oltre agli anni passati in cattiva salute, abbiamo osservato dei dati interessanti sull’aspettativa di vita.

Il prezzo dei conflitti

Soltanto in due nazioni non si registra un miglioramento dell’aspettativa di vita: Iraq e Siria. In Iraq i dati ristagnano, mentre in Siria l’aspettativa di vita è diminuita di tre anni.

 

Vite più lunghe, vite più sane

A cominciare dal 2000, un buon numero di paesi sono testimoni di un impressionante aumento dell’aspettativa di vita. I primi 10 sono in Africa.

How has life expectancy changed in Africa since 2000

Traduzione dall’inglese di Annalaura Erroi

 

Categorie: Fotoreportages, Internazionale, Salute
Tags: ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.