Argentina, decine di migliaia di insegnanti in sciopero

23.03.2017 - Democracy Now!

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

Argentina, decine di migliaia di insegnanti in sciopero
(Foto di Democracy Now!)

In Argentina decine di migliaia di insegnanti hanno manifestato mercoledì nella capitale Buenos Aires nell’ambito di uno sciopero nazionale, rivendicando aumenti salariali adeguati all’aumento dell’inflazione. Gli insegnanti sono indignati per i recenti commenti denigratori della scuola pubblica fatti dal Presidente Mauricio Macri.

Gabriela Baigorri: “La figura dell’insegnante viene demonizzata, quando in realità è lo stato il responsabile di quello che sta succedendo. Nella loro campagna elettorale hanno detto che l’istruzione era una priorità, ma ora non agiscono di conseguenza. Il problema è che oggi non è possibile negoziare, non è possibile sedersi a dialogare.”

Gli insegnanti torneranno oggi nelle classe, ma se le loro richieste non verranno accettate potrebbero unirsi a uno sciopero generale indetto per il 6 aprile.

Categorie: Educazione, Sud America
Tags: , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.