Myanmar: ambasciata nordcoreana intermediaria del traffico di armi

16.11.2015 - MISNA Missionary International Service News Agency

Myanmar: ambasciata nordcoreana intermediaria del traffico di armi
(Foto di iao.florence.it)

Considerandola “coordinatore” del traffico di armi attivo nonostante il lungo embargo internazionale sull’export bellico dal suo paese, l’ambasciatore nordcoreano in Myanmar è stato inserito nella lista nera di personalità a cui sono indirizzate le sanzioni.

Kim So-chol, che avrebbe agito come intermediario sul territorio birmano per conto dell’azienda commerciale Komid (Korea Mining Development Trading Corporation, a sua volta da tempo interessata da sanzioni), copertura per i traffici illegali del regime, centrale nell’ammodernamento dell’arsenale bellico nordcoreano e nell’export di armi indispensabile al regime per la sua sopravvivenza.

Centrale anche nell’approvvigionamento di armi e attrezzature dei militari birmani nei decenni del regime prima dell’apertura alla democrazia parlamentare nel 2011. I nordcoreani hanno anche costruito bunker, aeroporti e infrastrutture in diverse aree del paese e una fitta rete di rifugi sotto la nuova capitale Naypiydaw.

A indicare il ruolo centrale di Komid, solo una delle iniziative con cui il regime nordcoreano si procura commesse e capitali aggirando le sanzioni, oltre che al “prestito” di lavoratori-schiavi a diverse nazioni e l’imposizione di decime ai nordcoreani all’estero, il Tesoro Usa. Comunicando le sanzioni, ha definito l’azienda “mercante di armi di primaria importanza e maggiore esportatore di beni e equipaggiamento connessi ai missili balistici e a armi convenzionali”.

Le sanzioni imposte a Komid come a altre iniziative commerciali, gruppi e individui proibiscono a cittadini o imprese statunitensi di avere rapporti commerciali con esse, rendendo loro difficile accesso alla finanza globale e limitandone libertà di azione e opportunità di guadagno.

Categorie: Asia, Comunicati Stampa, Pace e Disarmo
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.