Somalia. Radio Aman, donne che raccontano le donne

10.04.2013 - MISNA Missionary International Service News Agency

Somalia. Radio Aman, donne che raccontano le donne
(Foto di unionedirittiumani.it)

Raccontare la Somalia e il suo difficile percorso per uscire dal conflitto attraverso la voce delle donne e le loro storie: è il progetto alla base di Aman Radio, la prima emittente radiofonica somala tutta al femminile. Frutto di una collaborazione con la cooperazione finlandese, la radio diventerà polo di attrazione per tutte le donne interessate ai media e alla comunicazione.

I programmi in onda, inoltre, saranno incentrati sulla figura della donna nella società somala e punteranno, tra le altre cose, al pieno riconoscimento della figura femminile nelle nuove istituzioni di Mogadiscio.

Il direttore, Farhia Farah Roble, è la prima donna alla guida di un’emittente radiofonica nel paese, considerato tra i più pericolosi per gli operatori dell’informazione. “L’idea è quella di diffondere notizie per le donne e dalle donne” spiega in un’intervista al quotidiano Sabahi “e la scelta di avere una redazione solo femminile è un messaggio per i diritti e le pari opportunità della popolazione femminile”.

Solo lo scorso anno in Somalia sono stati uccisi 18 tra reporter e operatori dell’informazione senza che nessun responsabile fosse assicurato alla giustizia. Un primato, quello del paese del Corno d’Africa, secondo solo alla Siria in preda ad un conflitto civile, che pone la Somalia in cima alla lista dei paesi più pericolosi al mondo per chi fa informazione.

Categorie: Africa, Cultura e Media
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.