Salaam Ragazzi dell’Olivo-Comitato di Milano-Onlus è una associazione di volontariato, che da molti anni opera con attività e progetti in Palestina, finalizzati alla solidarietà a favore dell’infanzia e del popolo palestinese.

Ci siamo impegnati, in particolare, con il “progetto Shady di affido contestualizzato”, nel territorio del campo profughi di Jabalia e dei villaggi circostanti (nel nord della striscia di Gaza).

“Affido contestualizzato” significa inserire l’affido a distanza del singolo bambino o adolescente in un progetto che coinvolge una comunità territoriale.

Il soggetto collettivo palestinese con cui dal 2000 abbiamo scelto di attuare questo progetto è il Remedial Education Center di Jabalia (R.E.C.): un’associazione laica e democratica, che opera nella striscia di Gaza e che si occupa di rispondere ai bisogni dei bambini/e e ragazzi/e, che presentano disagio psichico e difficoltà di apprendimento a causa delle condizioni sociali, economiche e familiari in cui sono costretti a vivere e crescere sotto il controllo e l’oppressione israeliana.

Questo tipo di progetto ci permette anche di instaurare relazioni, scambi reciproci e di sostenere una struttura dell’associazionismo palestinese, che svolge un ruolo significativo all’interno della società civile locale.

Come sapete, la striscia di Gaza è una grande “prigione a cielo aperto”, dove sono bloccati i movimenti delle persone e gli scambi commerciali, dove le incursioni militari israeliane all’interno dell’area sono continue (l’ultimo gravissimo attacco “Pilastro di difesa” del novembre 2012, ha portato l’uccisione di 177 persone, tra cui 40 bambini, 1.700 feriti, case, scuole e infrastrutture distrutte), con il conseguente continuo peggioramento delle condizioni di vita quotidiana delle famiglie palestinesi.

La popolazione di Gaza necessita ancor più della nostra solidarietà umana, economica, politica e quindi, in questo momento, ci sembra ancora più importante proseguire e consolidare questo progetto

Invitiamo persone singole, famiglie, associazioni, gruppi e chiunque creda in un futuro di libertà e di pace per il popolo palestinese ad impegnarsi nell’affido a distanza di un bambino/a palestinese all’interno di questo nostro progetto e a diffondere l’iniziativa.

Per avere maggiori informazioni su Salaam e sul nostro progetto potete vedere il sito: www.salaam-milano.org

Per aderire o avere informazioni potete scriverci all’indirizzo : comitatosalaam@gmail.com.