Questo settembre si apre con varie iniziative volte alla sensibilizzazione sulla malattia di Alzheimer. Eccone due:

Sulla scia della Gran Bretagna e di altri Paesi, la Federazione Alzheimer Italia ha appena lanciato

#nontiscordaredivolermibene, una grande campagna di sensibilizzazione per trasformare l’Italia in un Paese di Amici di Persone con Demenza.

La campagna è nata grazie alla sensibilità e alle capacità di Lorenzo Baglioni, il quale ha scritto una canzone che parla della paura di essere dimenticati e della confusione che genera la perdita di memoria, in una forma dolce e commovente. Parla al cuore delle persone, quelle che hanno già avuto contatto con questa esperienza e quelle che non sanno di cosa si tratti. Altre informazioni sulla campagna si trovano qui.

Un’altra iniziativa di grande impatto si svolge da oggi venerdì 10 fino a domenica 12 settembre, a Cesenatico. L’AlzheimerFest, manifestazione che prende il nome dall’associazione creata per la sua realizzazione, è alla sua quinta edizione, per la seconda volta a Cesenatico.

Si legge sul sito dell’associazione: Siamo una Associazione no profit nata nel 2017 con base a Milano, siamo tra “quelli che l’Alzheimer è una stagione di vita”,“quelli che la vita è fatta anche di Alzheimer”. E che si arrabbiano di brutto quando la dignità delle persone viene ignorata o calpestata. In primis siamo tra quelli che l’Alzheimer lo portano con sé ogni giorno: siamo “imperfetti sconosciuti”. Siamo anche familiari “in servizio attivo”, siamo terapisti, artisti, badanti, medici, professori, giornalisti, attori, musicisti, ricercatori; tante persone, tante associazioni amiche in giro per l’Italia.

Il programma è fitto e instabile come la vita di tutti da sempre, ma in questo momento storico con maggiore evidenza.

Programma 2021