ore 11 – 13 Presidio in Piazza Castello fronte palazzo Regione.

Il presidio avverrà tenendo conto di tutte le precauzioni (mascherine e distanza)

ore 17 – 19 Assemblea on line per discutere e confrontarci sul manifesto.

Vogliamo una società che metta al centro la vita e la sua dignità, che sappia di essere interdipendente con la natura, che costruisca sul valore d’uso le sue produzioni, sul mutualismo i suoi scambi, sull’uguaglianza le sue relazioni, sulla partecipazione le sue decisioni.

1. Conversione ecologica della società
2. Lavoro, reddito e welfare nella società della cura
3. Riappropriazione sociale dei beni comuni e dei servizi pubblici
4. Centralità dei territori e della democrazia di prossimità
5. Pace, cooperazione, accoglienza e solidarietà
6. Scienza e tecnologia al servizio della vita e non della guerra
7. Finanza al servizio della vita e dei diritti

Leggi il manifesto qui: https://societadellacura.blogspot.com/2020/10/manifesto-uscire-dalla-economia-del.html

Aderenti/partecipanti torinesi:

Arci Torino – ARI associazione rurale italiana – Associazione per la Decrescita – Attac Torino – Casa Comune – Casa Umanista – Centro Studi Sereno Regis – Cerchio degli uomini – Circolo Maurice Torino – Confederazione Cobas Torino – Comitato Acqua Pubblica Torino – Controsservatorio Valsusa – Cub piemonte – Fornelli in lotta – Gruppo Abele – Lentil as Anything a Torino – Lvia – Mag4 – Medicina Democratica – Maschile Plurale – Movimento per la Decrescita Felice – NOTAV Torino e cintura –
Partito della rifondazione comunista – Partito umanista – Pressenza – Priorità alla scuola Piemonte – Un ponte per