Presentazione del libro “Finanza pubblica per il futuro che vogliamo”

16.12.2019 - Redazione Torino

Presentazione del libro “Finanza pubblica per il futuro che vogliamo”
18 dicembre 2019 ore 21
Libreria Comunardi – Via Bogino 6 – Torino
Ne parliamo con:
Guido Audino, cooperativa MAG4 Piemonte,
Mariangela Rosolen, Attac Torino
Evento facebook qui
E se usassimo il denaro pubblico per costruire le soluzioni di sistema necessarie a ciascuno per stare meglio?
E se i nostri sistemi monetari, fiscali e finanziari potessero essere radicalmente trasformati?
E se potessimo ridurre il potere della finanza con più democrazia?Dopo la crisi finanziaria globale del 2008, il salvataggio delle grandi banche ha comportato il taglio della spesa pubblica. E si sono così giustificati i provvedimenti sempre più aspri di austerità, rafforzando il mito duro a morire che il settore pubblico deve affidarsi alla finanza privata per porre rimedio alle eccessive disuguaglianze e alla devastazione ecologica.
Oggi, la finanza privata non ha solo fallito nel far fronte a questi problemi, ma li ha aggravati.
Il pubblico non deve contare sul settore privato. I fondi pubblici sono molto più grandi di quanto pensiamo: equivalgono al 93% del PIL globale. Le banche pubbliche hanno risorse sufficienti per raccogliere i molti trilioni necessari agli investimenti nei servizi pubblici e nelle infrastrutture climatiche, senza dover far ricorso ai finanziatori privati.
Questo libro presenta prospettive di economie rigenerative e redistributive, costruite dal potere collettivo: dalla prospera economia cooperativa in Kerala, India, alle centinaia di Casse di risparmio locali in Germania, al Banco Popular in Costa Rica e le migliaia di fondi popolari di credito nel Vietnam.
Prende in esame modelli che potrebbero diventare la nuova normalità – alla base di un futuro strutturato democraticamente e vitale.
Gli esempi dal mondo reale di questo libro dimostrano che una politica economica che piega il potere dell’alta finanza e serve al popolo e al pianeta è possibile.
Le idee qui condivise sono tempestive e urgenti – un appello a essere pronti prima che scoppi la prossima bolla finanziaria.
Categorie: Comunicati Stampa, Economia, Europa
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.