Mubarak rinuncia e cede il potere alla cupola militare

11.02.2011 - El Cairo - Prensa Latina

La sorprendente dimissione del mandatario che ieri sera in un discorso alla nazione assicurava che si manterrebbe nella carica fino alle elezioni di settembre prossimo, è accaduta in momenti in cui si trovava con la sua famiglia nello stabilimento balneare di Sharm El-Sheikh, nella costa del Mare Rosso.

Il vicepresidente egiziano, Omar Suleiman, ha confermato che Mubarak aveva ceduto i suoi poteri alla direzione dell’Esercito ed ha segnalato che questa misura deve mettere fine alle manifestazioni che hanno scosso l’Egitto per 18 giorni in forma ininterrotta.

Categorie: Internazionale, Medio Oriente, Politica

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.