Incolpato ex dittatore Duvalier per furto e corruzione

21.01.2011 - Porto Principe - Prensa Latina

La decisione di aprire il processo legale contro l’ex dittatore, corrisponderà al tribunale.
D’accordo con mezzi giornalistici, Duvalier è stato interrogato per almeno due ore da un giudice e dal procuratore generale haitiani.
Baby Doc, come è anche conosciuto, è stato liberato, ma con l’avvertenza che dovrà rimanere a disposizione delle autorità giudiziali di questo paese caraibico, come ha indicato il quotidiano digitale “Haiti Libre”.
Contraddittoriamente, Radio Metropole ha informato che Gervais Charles, uno degli avvocati dell’ex dittatore, ha definito falsi i commenti di una possibile libertà provvisoria.
Charles ha assicurato che Baby Doc è stato liberato in maniera definitiva.
Duvalier, di 59 anni, è ritornato in Haiti domenica scorsa in forma inaspettata dopo 25 anni di esilio, e fino ad ora rimane senza chiarire i motivi del suo ritorno.
La popolazione aspetta ancora per una conferenza stampa prevista per lunedì scorso ed annunciata in seguito ieri, ma che poi non si è mai effettuata.
Insieme a suo padre, l’ex dittatore Francois Duvalier, è considerato responsabile della morte di migliaia di haitiani opposti al suo regime e di deviare milioni di dollari durante i suoi governi.

Categorie: America Centrale, Politica

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.