Mastodon

Salvatore Turi Palidda

Sociologo, è stato professore presso Università degli Studi di Genova. Ha studiato a Parigi all'EHESS - Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales

Elezioni comunali: trionfo delle destre neofasciste per l’evasione fiscale e il supersfruttamento

Prevedibile! Le destre neofasciste trionfano. L’ex-sinistra e il M5S non arrivano a fare opposizione. Meloni, Salvini e berlusconiani occupano tutti i posti di poter a livello nazionale e locale (parenti e amici ministri e manager dei grandi enti, dirigenti di…

Francia: Sciopero generale, 3 milioni in piazza. Scontri con la polizia

La grandiosa mobilitazione in Francia contro la riforma delle pensioni non è una rivoluzione ma è un fatto politico totale che sussume tutte le resistenze alle conseguenze nefaste del capitalismo liberista e durerà a lungo!   La prima grandiosa mobilitazione…

Francia: la lotta si estende nonostante la feroce repressione

La mobilitazione del popolo francese contro Macron e il suo governo diventa sempre più forte nonostante la brutalità poliziesca   Dopo l’ottava giornata di sciopero generale nazionale del 15 marzo scorso la mobilitazione contro la riforma delle pensioni non fa…

La rivolta francese contro la riforma delle pensioni: un fatto politico totale

Dai gilets gialli alla grande mobilitazione contro il capitalismo neoliberista La portata delle manifestazioni provocate dallo scellerato progetto di riforma delle pensioni che Macron vuole imporre a tutti i costi, ha assunto la valenza di una generalizzata rivolta operaia e…

Italia: Lombardia 40% e Lazio 37% di votanti, vince la destra

Come prevedibile, l’astensionismo ha trionfato e fa governare la destra con il 22% degli aventi diritto al voto in Lombardia e il 19% nel Lazio. È il successo del massacro della cosiddetta democrazia rappresentativa perseguito da destra ed ex sinistra…

Il governo ai «postfascisti» grazie alla deriva di destra e alla mediocrità politica dell’ex-sinistra

Per capire l’arrivo al potere della destra postfascista bisogna anzitutto ricordare che in realtà hanno avuto meno voti di tutti gli altri partiti, cioè in totale nemmeno 12 milioni di voti al Senato e 12 milioni e trecentomila alla Camera…

Intervista a Umberto Santino del “Centro Peppino Impastato”

Premessa Ricordiamo che Umberto Santino è autore di tanti libri, alcuni firmati con Anna Puglisi, tutti produzione del Centro di documentazione siciliano “Giuseppe Impastato». L’ultimo è Mafie: a che punto siamo? Le ricerche e le politiche antimafia (a cura di…

Un pò di storia della sinistra in Italia per capire l’attuale deriva a destra

Per comprendere l’attuale deriva a destra dell’Italia, è necessario ricordare la storia della sinistra italiana, la sua eterogenesi e come questa abbia favorito il processo che ha portato al trionfo del capitalismo neoliberista, la “post-politica oltre ogni ideologia” e l’anomia…

Il trionfo della “post-politica” e dell’anomia liberista: dall’astensionismo alla deriva di destra in Italia

Le prossime elezioni politiche sviluppano al massimo quello che abbiamo visto in 20 anni: il trionfo della “post-politica al di là di ogni ideologia” e dell’anomia politica neoliberista, cioè l’astensione di massa che colpisce soprattutto l’ex elettorato di sinistra deluso,…

Riproduzione di guerre permanenti e rischio di guerra atomica

Una sintetica lettura di alcuni aspetti della congiuntura economica, sociale, militare e politica contemporanea   1) Gli Usa sono in declino come prima potenza economica mondiale e da tempo anche politica. Perciò puntano i piedi giocando sulla loro indiscussa supremazia…

1 2