Yemen

08.05.2018

Yemen: Attacchi aerei hanno provocato un massiccio afflusso di feriti in due ospedali supportati da MSF

Yemen: Attacchi aerei hanno provocato un massiccio afflusso di feriti in due ospedali supportati da MSF

Una serie di attacchi aerei lanciati ieri dalla coalizione guidata dall’Arabia Saudita e dagli Emirati sul centro di Sana’a, in Yemen, ha provocato un afflusso massiccio di almeno 72 feriti e 6 morti in due ospedali supportati da Medici Senza Frontiere (MSF). Gli attacchi avevano come obiettivo gli uffici presidenziali,… »

20.04.2018

Chi chiama “canaglia” chi?

Chi chiama “canaglia” chi?

Gli USA inseriscono nella lista degli “stati canaglia” solo quelli che rifiutano di sottomettere la propria moneta al cartello delle banche centrali private.    Dal secondo dopoguerra in qua, e soprattutto dopo lo scioglimento dell’ex Unione Sovietica, gli USA si sono autoproclamati “sceriffo mondiale”. Intanto indebolivano con ogni mezzo, anzi… »

18.04.2018

Coalizione internazionale denuncia RWM Italia per un raid in Yemen

Coalizione internazionale denuncia RWM Italia per un raid in Yemen

Una coalizione internazionale di Organizzazioni Non Governative sporge denuncia penale contro RWM Italia S.p.a, filiale italiana del produttore di armamenti tedesco Rheinmetall AG, e contro l’Autorità Nazionale per le autorizzazioni all’esportazione di armamenti (UAMA) Il produttore di armi e le Autorità italiane sono complici di un attacco aereo dall’esito mortale… »

05.04.2018

Export armi: UAMA commenta dati 2017 prima che siano pubblici e trasmessi al nuovo Parlamento

Export armi: UAMA commenta dati 2017 prima che siano pubblici e trasmessi al nuovo Parlamento

Solo grazie ad un lancio di agenzia datato 3 aprile che riporta i commenti del Direttore dell’Autorità Nazionale che in seno al MAECI rilascia le licenze per l’esportazione di armamenti siamo venuti a conoscenza di primi dati parziali sulle autorizzazioni all’esportazione di armamenti rilasciate nel 2017.Il direttore dell’Unità per le autorizzazioni dei… »

27.03.2018

Il nuovo Parlamento sospenda l’invio di armi che alimentano il conflitto in Yemen

Il nuovo Parlamento sospenda l’invio di armi che alimentano il conflitto in Yemen

A tre anni esatti dall’inizio del conflitto, richiediamo con fermezza alle istituzioni italiane, ai Paesi membri ed all’Unione Europea di sospendere l’invio di armamenti alle parti in conflitto in Yemen e di sollecitare una iniziativa di pace a guida ONU. Non possiamo più chiudere gli occhi davanti alla catastrofe… »

26.03.2018

Unicef: 1 bambino su 5 vive in paesi in confitto in Medio Oriente e in nord Africa

Unicef: 1 bambino su 5 vive in paesi in confitto in Medio Oriente e in nord Africa

3 anni di guerra in Yemen, dove muore 1 bambino ogni 10 minuti a causa di malattie prevenibili.  7 anni di guerra in Siria: nel 2014 1 milione di bambini siriani sono diventati rifugiati; oggi sono 2,5 milioni.  Dichiarazioni di Geert Cappelaere, Direttore regionale Unicef per Medio Oriente e Nord… »

21.03.2018

Acqua, nuovo centro del conflitto

Acqua, nuovo centro del conflitto

Il 22 marzo è il World Water Day, un’occasione per fare luce su una dimensione nascosta dell’acqua: la guerra In Siria, oltre la metà della rete idrica è stata distrutta o danneggiata dalla guerra. In Yemen, la popolazione senza accesso all’acqua potabile è passata dal 40 al 70 percento dall’inizio… »

16.01.2018

UNICEF: in Yemen 3 milioni di bambini sono nati durante la guerra

UNICEF: in Yemen 3 milioni di bambini sono nati durante la guerra

Lanciato nuovo Rapporto “Born into war (Nati nella guerra)” Secondo un nuovo rapporto dell’UNICEF, in Yemen, dopo l’escalation di violenza a marzo 2015, sono nati oltre 3 milioni di bambini. Il rapporto, Born into War (Nati nella guerra),spiega come i bambini in Yemen siano stati segnati da anni… »

15.01.2018

Yemen, rilasciato attivista politico già protagonista della “primavera” del 2011

Yemen, rilasciato attivista politico già protagonista della “primavera” del 2011

Una bella notizia arriva anche dallo Yemen devastato dalla guerra. Dopo cinque mesi di carcere, il 15 gennaio l’attivista Hisham al-Omeisy (secondo da destra nella foto) è stato rilasciato e ha potuto riabbracciare i suoi familiari. Al-Omeisy, 38 anni, era stato arrestato il 14 agosto scorso nella capitale Sana’a da… »

01.01.2018

Darfur, Yemen e le altre crisi dimenticate, nel 2018 continua impegno per illuminare periferie

Darfur, Yemen e le altre crisi dimenticate, nel 2018 continua impegno per illuminare periferie

Yemen, Rohingya, Siria, Repubblica Centrafricana. Sono solo alcune delle crisi più o meno dimenticate di cui i media mainstream raramente si occupano. Le periferie del mondo sono state per tutto il 2017 il fanalino di coda dell’informazione come evidenziato dall’ultimo rapporto dell’Osservatorio di Pavia realizzato quest’anno per Cospe, Fnsi e… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.