solidarietà

27.11.2015

Siria: una “Fabbrica di Cioccolato” per dare energia a chi lotta contro la guerra

Siria: una “Fabbrica di Cioccolato” per dare energia a chi lotta contro la guerra

E’ stato lanciato un progetto per attivare a Kafroun, in Siria, un laboratorio di pasticceria che in tempi brevi darà lavoro a 7-8 persone nel confezionamento di cioccolatini. Nel paese di Damasco questi dolciumi sono molto usati in occasione di matrimoni, battesimi e festeggiamenti vari, nonostante le enormi difficoltà del… »

26.11.2015

Calabria terra della solidarietà dimenticata

Calabria terra della solidarietà dimenticata

Mi trovo a Crotone, Calabria, una delle città del sud legata all’ emergenza sbarchi. Un territorio in cui gli abitanti hanno imparato che ogni giorno potrebbe esserci un allarme a richiamare i cittadini a correre al Porto. Sono arrivata qui sapendo che la dignità umana e la fatica negli ultimi… »

26.10.2015

Grecia, crisi economica e solidarietà con i profughi

Grecia, crisi economica e solidarietà con i profughi

L’enorme afflusso di profughi arrivati in Europa attraverso la Grecia non è una novità, anche se nel 2015 si è registrato un notevole aumento: 450.000 persone provenienti soprattutto da Siria, Afghanistan e in misura minore Iraq. Se in passato i numeri erano minori, il trattamento era però così duro da… »

12.10.2015

Anna Polo in Grecia per aiutare a illuminare l’oscurità

Anna Polo in Grecia per aiutare a illuminare l’oscurità

Impegnata da anni nel campo della pace e della nonviolenza, Anna Polo ha coordinato la commissione dedicata a questo tema nella Regionale Umanista Europea del 2003 (riunione di Praga) e 2004 (riunione di Budapest) e nel Forum Umanista Europeo del 2006 a Lisbona e del 2008 a Milano. Nel 2009… »

12.10.2015

Repubblica Ceca, i volontari si auto-organizzano per aiutare i profughi

Repubblica Ceca, i volontari si auto-organizzano per aiutare i profughi

Come reazione alla chiusura del governo e alle campagne terroristiche dei mass media contro i profughi, un numero crescente di persone sta organizzando in tutto il paese gruppi spontanei per aiutarli: raccolgono cibo, coperte, indumenti pesanti, pannolini per bambini, scarpe, articoli per l’igiene eccetera, li caricano in macchina e viaggiano… »

04.10.2015

Da Lampedusa a Kunduz

Da Lampedusa a Kunduz

Si è svolto sabato 3 ottobre 2015 a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro di commemorazione delle vittime della strage di Lampedusa del 3 ottobre 2013. Nel corso dell’incontro il responsabile della struttura nonviolenta viterbese, Peppe Sini, ha sottolineato la necessità… »

12.09.2015

Benvenuto ai profughi alla Puerta del Sol a Madrid

Benvenuto ai profughi alla Puerta del Sol a Madrid

Centinaia di persone hanno partecipato a un evento organizzato a Madrid alla Puerta  del Sol da Convergenza delle Culture per dare il benvenuto ai profughi in fuga dalla violenza in tutte le sue forme. Sono stati denunciati i responsabili di questa situazione e si è sostenuta l’eliminazione delle frontiere e… »

10.09.2015

12 settembre, Giornata Europea per i profughi

12 settembre, Giornata Europea per i profughi

Dopo le strazianti immagini di migliaia di profughi in fuga dai loro paesi, di barche affondate nel Mediterraneo, di un camion pieno di cadaveri su un’autostrada austriaca e un bambino affogato su una spiaggia turca, i popoli d’Europa si sono riscossi dalla loro paralisi e hanno preso le cose in… »

03.09.2015

La marcia delle donne e degli uomini scalzi

La marcia delle donne e degli uomini scalzi

E’ arrivato il momento di decidere da che parte stare. E’ vero che non ci sono soluzioni semplici e che ogni cosa in questo mondo è sempre più complessa, ma per affrontare i cambiamenti epocali della storia è necessario avere una posizione, sapere quali sono le priorità per poter… »

02.09.2015

Europa e migranti: egoismo e generosità

Europa e migranti: egoismo e generosità

Ogni giorno siamo sommersi di notizie sull’arrivo di migliaia di migranti in Italia, Grecia, Ungheria, Macedonia, Bulgaria e sul trattamento spesso inumano che ricevono.  L’impressione è che l’Europa sia sopraffatta dall’ampiezza di un fenomeno peraltro del tutto prevedibile: chi non scapperebbe da una feroce guerra civile come quella siriana, dall’obbligo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.