scuola

16.07.2018

Strage di Via D’Amelio: il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani lancia un’iniziativa sui social

Strage di Via D’Amelio: il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani lancia un’iniziativa sui social

Il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani vuole ricordare la strage di Via D’Amelio, 19 luglio 1992, promuovendo piccole azioni di legalità in tutto il territorio nazionale; in particolare, chiediamo a tutti gli utenti dei social network di postare nella data della ricorrenza in oggetto una celebre frase… »

12.07.2018

I sindaci per l’educazione civica a scuola

I sindaci per l’educazione civica a scuola

“Il 20 luglio in tutta Italia, a cominciare da Firenze, saremo in piazza per iniziare a raccogliere le firme e spiegare alle persone in cosa consiste la proposta di legge di iniziativa popolare che, con una delegazione di sindaci, abbiamo depositato in Corte di Cassazione il 14 giugno e che… »

03.07.2018

Dall’ignoranza non può nascere un mondo migliore, ma solo sofferenza

Dall’ignoranza non può nascere un mondo migliore, ma solo sofferenza

Valentino Giacomin è un maestro elementare del trevigiano, che a metà degli anni ’80 mette in pratica un metodo educativo in alcune scuole elementari del nord Italia, che prenderà il nome di progetto Alice. Insieme alla sua collega Luigina De Biasi, sperimenta il metodo basato sulla autoconsapevolezza dei bambini integrandola… »

25.06.2018

Docenti Diritti Umani sulla Giornata Internazionale in favore delle Vittime della Tortura

Docenti Diritti Umani sulla Giornata Internazionale in favore delle Vittime della Tortura

Il Coordinamento Nazionale Docenti della Disciplina dei Diritti Umani vuole porre l’attenzione sulla Giornata Internazionale in favore delle Vittime della Tortura che proprio il prossimo 26 giugno compie 20 anni da quando fu istituita dell’Assemblea Generale dell’ONU. Tale ricorrenza è ancor più importante in quanto il 10 dicembre 2018 si… »

10.06.2018

La lunga notte delle Scuole Armate italiane

La lunga notte delle Scuole Armate italiane

Se in tempi di “pace” le forze armate superano ogni limite di decenza nelle loro sempre più invasive occupazioni di scuole e attività didattiche, è doveroso interrogarsi su cosa potrebbe accadere in caso di “guerra guerreggiata” nell’Italia della cosiddetta Terza Repubblica. Peggio di così l’anno scolastico 2017-18 non poteva… »

10.06.2018

Costruire la pace e la nonviolenza nelle scuole: storie di buone pratiche dei docenti

Costruire la pace e la nonviolenza nelle scuole: storie di buone pratiche dei docenti

Di Carlos Crespo Burgos “Nel nostro Paese osserviamo un aumento della violenza in tutte le sue forme – come confermano radio, televisione e stampa – le cui vittime sono soprattutto bambini e donne. Questa violenza germina nella famiglia e nella società. Cosa possiamo fare noi insegnanti per affrontare questo problema?… »

27.05.2018

Che nelle scuole si torni a disobbedire ad ogni guerra…

Che nelle scuole si torni a disobbedire ad ogni guerra…

“Aver più volte denigrato l’operato di codesta istituzione scolastica, screditando la figura dirigenziale e danneggiando l’immagine il decoro della scuola sui social networks”. Queste le motivazioni della contestazione di addebito e avvio del procedimento disciplinare nei miei confronti da parte della dirigente dell’Istituto Comprensivo “Cannizzaro-Galatti” di Messina, dove insegno ininterrottamente… »

17.04.2018

Scuole in piazza per la pace in Siria

Scuole in piazza per la pace in Siria

Da sette anni il popolo siriano è vittima di quello che ormai si può definire genocidio, nel silenzio assoluto del mondo. La scuola, luogo votato per sua natura all’educazione alla convivenza civile, alla diffusione dei messaggi di pace, alla solidarietà, non può restare indifferente al grido di aiuto… »

11.04.2018

L’operazione “Ramoscello d’Ulivo” e la propaganda della guerra – 2

L’operazione “Ramoscello d’Ulivo” e la propaganda della guerra – 2

Il 18 marzo le Forze Armate Turche (TSK) della Repubblica di Turchia insieme alle forze armate dell’Esercito Libero Siriano (FSA) sono entrate nel centro di Afrin in Siria. Dopo circa due mesi di scontri con i membri dell’Unità di Protezione Popolare (YPG-J) il governo al potere in Turchia ha… »

17.03.2018

Luigi Gallo: prioritario l’impegno a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi nucleari

Luigi Gallo: prioritario l’impegno a firmare il Trattato di Proibizione delle Armi nucleari

Luigi Gallo è “un attivista sociale e politico” rieletto con altissime percentuali di voti nelle liste del Movimento 5 Stelle a Torre Annunziata, da lungo tempo impegnato in battaglie per la pace, l’educazione, l’acqua bene comune, il commercio solidale. Uno dei temi che sottolinei è la necessità di… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.