proteste

30.10.2019

Cile, verso La Moneda: ciò che i media non mostrano

Cile, verso La Moneda: ciò che i media non mostrano

Testo e fotografie: Daniela Anomar Lunedì 28 ottobre sull’Alameda abbiamo potuto osservare diversi incendi. I mezzi di comunicazione, che proteggono gli interessi dei politici e degli uomini d’affari e le violazioni dei diritti umani dello Stato cileno, mostrano solo azioni che incolpano i cittadini e giustificano la repressione basata su… »

26.10.2019

Cile, revocati coprifuoco a Santiago e stato d’emergenza

Cile, revocati coprifuoco a Santiago e stato d’emergenza

Dopo la straordinaria mobilitazione di venerdì 25 ottobre, che ha portato in piazza 4 milioni di cileni (su 18 milioni di abitanti), il presidente Sebastián Piñera ha annunciato che lo stato di emergenza e il coprifuoco a Santiago saranno revocati dalla mezzanotte di stasera, “se le circostanze lo permetteranno“. “Ho chiesto… »

26.10.2019

La gente scende in strada in tutto il mondo per chiedere un sistema umanizzato

La gente scende in strada in tutto il mondo per chiedere un sistema umanizzato

Stiamo assistendo a un momento di mobilitazione sociale diffusa in molte città del mondo, che sembra crescere di pari passo con l’aumento dei numeri e le richieste sempre più chiare; anche se iniziano come una risposta molto particolare a uno specifico atto di governo (aumento dei prezzi del carburante o… »

25.10.2019

Missione Onu in Cile per verificare violazione dei diritti umani

Missione Onu in Cile per verificare violazione dei diritti umani

Negli scontri tra manifestanti e poliziotti delle ultime settimane sono rimaste uccise già 18 persone. Una missione per far luce su violazioni dei diritti umani da parte delle forze di sicurezza nel corso delle proteste degli ultimi dieci giorni partirà per il Cile su decisione dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per… »

25.10.2019

Presidio in solidarietà con il popolo cileno a Milano

Presidio in solidarietà con il popolo cileno a Milano

Lunedì 28 ottobre 2019 alle 18 Consolato cileno – via Ricasoli 2, Milano Organizzato da AlpiAndes e ItaliaCuba Milano Sono già decine i morti, centinaia i desaparecidos e migliaia i feriti della sanguinosa repressione con cui si cerca di far tacere la protesta popolare in Cile. »

25.10.2019

Cile, Tomás Hirsch: “Non si può dialogare con i militari per strada”

Cile, Tomás Hirsch: “Non si può dialogare con i militari per strada”

Le dichiarazioni del deputato umanista Tomás Hirsch durante l'ultima seduta parlamentare cilena a proposito della brutale repressione del governo di Pinera »

23.10.2019

Libano: la popolazione protesta contro la classe politica e le misure di austerità

Libano: la popolazione protesta contro la classe politica e le misure di austerità

Giovedì scorso proteste spontanee anti-governative sono scoppiate in Libano in seguito alle misure di austerità approvate dal governo, e a un gran numero di nuove tasse che hanno incluso le spese sulle chiamate di WhatsApp: centinaia di migliaia di persone hanno inondato le strade furiose con una classe politica… »

22.10.2019

Cile: non sono 30 pesos, sono 30 anni

Cile: non sono 30 pesos, sono 30 anni

“Non sono 30 pesos, sono 30 anni” è uno slogan che è stato ripetuto domenica su molti social network e sui cartelli dei manifestanti che hanno continuato a scendere in piazza in tutto il paese. I “30 pesos” alludono all’aumento del biglietto della metropolitana di Santiago che ha fatto esplodere… »

21.10.2019

La strada brucia e noi smettiamo di mangiare pizza

La strada brucia e noi smettiamo di mangiare pizza

La dolce nipotina chiede all’anziana signora seduta sulla poltrona accanto a lei: “Nonna, come fanno i ricchi a essere ricchi? Dove li prendono i soldi?”, e la nonna risponde serafica: “Ai poveri”. Amara realtà che in quest’epoca viene confermata ogni giorno di più. Parigi, Barcellona, Algeri, Hong Kong, Quito, solo… »

19.10.2019

Cile: diffusa evasione nella metropolitana di Santiago, manifestazioni e dichiarazione dello stato di emergenza

Cile: diffusa evasione nella metropolitana di Santiago, manifestazioni e dichiarazione dello stato di emergenza

Questa settimana c’è stata una richiesta di saltare sopra i tornelli a pagamento della metropolitana di Santiago, in risposta al quarto aumento del biglietto registrato quest’anno. In particolare gli studenti delle scuole superiori sono entrati nelle stazioni in massa, superando la reazione delle guardie di sicurezza. Poco dopo alcune stazioni… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.