Principio di precauzione

L’Europa vuole aprire le porte alla nuova ingegneria genetica senza controlli di sicurezza

Uno studio della Commissione Europea sul trattamento della Nuova Ingegneria Genetica, pubblicato il 29 aprile, conferma ciò che GLOBAL 2000 (un’organizzazione ambientalista austriaca, n.d.t.) aveva temuto: l’UE vuole rimuovere gran parte delle protezioni per la nuova ingegneria genetica. Con questo…

Coronavirus: una cura anche per il commercio globale

Mai come ora, di fronte al Covid, è urgente ricondurre il commercio globale in una strategia che metta al centro dell’agenda politica nazionale ed europea la giustizia sociale, la possibilità di lavorare e sostenersi dignitosamente, e la giustizia ambientale, la…

Genome editing: quando si preferisce il dubbio alla precauzione

In questi giorni a Sharm El Sheikh (è in corso Conferenza delle Parti della Convenzione sulla Biodiversità, n.d.r.) si stanno snocciolando molte questioni che i Governi non hanno voluto discutere in altri spazi internazionali decisionali così da avere la possibilità…

CETA-UE: questo matrimonio non s’ha da fare!

Il welfare sociale ed ambientale europeo dovrebbe accelerare e diffondersi al resto del pianeta, invece burocrati e politicanti europei lo stanno smantellando perché NON rappresentano il volere dei cittadini europei, essendosi prostituiti all’idolo di un mercato avido e sadomasochista. Chi ha…

Greenpeace: TTIP, sul principio di precauzione Malmström e Oliverio non facciano gli gnorri

Greenpeace risponde alla Commissaria al Commercio UE, Cecilia Malmström e al capogruppo Pd in commissione Agricoltura Nicodemo Oliverio, che rassicurano sul fatto che il TTIP non affosserà il principio di precauzione che differenzia l’approccio normativo dell’Unione europea da quello statunitense.…