Nigeria

12.08.2014

Ebola: superati i mille morti secondo l’OMS

Ebola: superati i mille morti secondo l’OMS

I morti accertati causati dal virus Ebola in Africa Occidentale sono 1013 secondo l’aggiornamento pubblicato oggi dall’Organizzazione Mondiale della Sanità; i casi accertati sono invece in tutto 1848 distribuiti tra Sierra Leone (730), Nigeria (13), Liberia (599), Guinea (506). Tra il 7 e il 9 di agosto, sottolinea l’unità di… »

17.07.2014

Nigeria: conflitto tra pastori e agricoltori causa 520 morti nel 2014

Il cambiamento climatico contribuisce a inasprire il conflitto in Nigeria Bolzano, Göttingen, 16 luglio 2014 L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) è estremamente preoccupata per la escalation del conflitto tra pastori nomadi e agricoltori in corso in Nigeria, che dal gennaio 2014 a oggi ha causato almeno 522 morti. Poco… »

01.04.2014

Nigeria: ENI rende pubblici i dati sull’impatto ambientale

foto: A Sud Gianni Rufini, direttore generale di Amnesty International Italia, ha incontrato oggi una delegazione del Dipartimento Sostenibilita’ di Eni, in occasione della pubblicazione da parte dell’azienda del sito Internet Naoc Sustainability (http://www.eni.com/en_NG/home.html) in cui Naoc (Nigerian Agip Oil Company), la consociata di Eni in Nigeria,… »

31.03.2014

Amnesty: crimini di guerra e contro l’umanità in Nigeria

http://www.lindro.it/ In un rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha denunciato l’aumento della violenza nel nord-est della Nigeria, dove nei primi tre mesi del 2014 sono state uccise almeno 1500 persone, oltre la meta’ delle quali civili, a causa dell’aumento degli attacchi del gruppo armato islamista… »

13.02.2014

Nigeria: la lotta al terrorismo non ha portato più sicurezza alla popolazione civile

  Sfruttamento petrolifero sul delta del Niger (gas flaring). A nove mesi dalla proclamazione dello stato d’emergenza nei tre stati federali della Nigeria settentrionale la lotta al terrorismo della polizia e dell’esercito nigeriano non hanno comportato alcun cambiamento per quanto riguarda la sicurezza della popolazione civile. Dal 14 maggio… »

15.01.2014

Primi arresti in Nigeria conseguenza della legge omofoba

Amnesty International ha sollecitato le autorita’ nigeriane a rilasciare immediatamente oltre 10 persone arrestate all’indomani dell’entrata in vigore dell’Atto sulla proibizione dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, una legge profondamente oppressiva che lede un’ampia gamma di diritti umani e discrimina sulla base del reale o percepito orientamento sessuale… »

14.01.2014

Nigeria: promulgata la contestata legge omofobica

Nigeria: promulgata la contestata legge omofobica

A otto mesi dalla sua adozione all’unanimità nel parlamento di Abuja, il presidente Goodluck Jonathan ha promulgato una legge controversa che criminalizza l’omosessualità e limita i diritti dei cittadini. Il testo prevede 14 anni di carcere per le persone dello stesso sesso unite in matrimonio e una pena di 10… »

08.11.2013

Nigeria: la Shell dice il falso sulle fuoriuscite di petrolio

Amnesty International e il Centro per l’ambiente, i diritti umani e lo sviluppo (Cehrd) hanno dichiarato che la Shell ha manipolato le indagini sulle fuoriuscite di petrolio in Nigeria e che le affermazioni della compagnia petrolifera sull’inquinamento da petrolio nel paese sono profondamente sospette e spesso non veritiere. Un… »

24.08.2013

Lavorare insieme per ricostruire le chiese e le moschee

“Dobbiamo incrociare le mani e lavorare insieme per ricostruire le chiese e le moschee delle nostre comunità”: è l’invito formulato dai leader cristiani e musulmani dello stato di Plateau per promuovere la riconciliazione e ripristinare la pacifica convivenza in una delle regioni più colpite da scontri intercomunitari e attacchi… »

14.08.2013

La Nigeria è il primo paese africano a ratificare l’ATT

Il governo di Abuja ha ratificato, primo paese africano, il trattato sul commercio delle armi delle Nazioni Unite (Att). Una mossa che il ministro degli Esteri ha definito “fondamentale per contrastare fenomeni come terrorismo, pirateria e criminalità”. Olugbenga Ashiru, titolare del dicastero, ha aggiunto che la ratifica da parte… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.