nativi

Nativi canadesi. Bene il Papa, ma ci vuole molto di più

“Alcune sevizie e torture riservate ai bambini indigeni canadesi le ho trovate praticamente identiche a quelle vissute personalmente sulla mia pelle.” Nel suo viaggio apostolico in Canada, che egli stesso ha definito “penitenziale”, il Papa ha finalmente risposto alle sollecitazioni…

I nativi delle isole Chagos: qui ci vuole una brexit/ft dopo la sentenza Onu perché Londra ponga fine all’occupazione

“Continuiamo a fare pressione affinché tutte le parti coinvolte rispettino i diritti fondamentali della gente di Chagos, incluso il più basilare: quello a vivere nella propria terra”. Lo hanno scritto i responsabili dell’associazione Uk-Chagos Support dopo il monito della Corte…

Bolivia: Salvatierra assume la presidenza del Senato risaltando il protagonismo di donne e giovani

La senatrice del Movimiento Al Socialismo (MAS), Adriana Salvatierra, ha assunto venerdì 18 gennaio nel pomeriggio la presidenza della Camera dei Senatori, evidenziando nel suo discorso il ruolo da protagonisti che le donne e i giovani hanno nella politica boliviana.…

Manifesto del primo Parlamento delle donne indigene

Il primo Parlamento delle donne originarie delle 36 nazioni   Le donne indigene delle seguenti nazioni: Ranquel, guaraní, Abya Guaraní, MBY Guaraní, Zapotec Aymara, Quechua, Charrúa, Pilagá, Diaguita Calchaquí, Qom, Wichi, Mapuche – Tehuelche, Kolla, Tonocote, Chana, presenti alla prima…

In Australia i nativi contro lo show tv: “Basta rubarci i bambini”

Oltre cento persone hanno manifestato la davanti alla sede centrale della tv australiana ‘Channel 7‘ per chiedere più rispetto nel modo di discutere sulla “generazione rubata“, ovvero i bambini aborigeni che, per una legge a loro “tutela”, vennero allontanati dalle famiglie di origine, a partire…

Dalle ceneri di Standing Rock è nata una bella resistenza

Di Skyler Simmons / Earth First! Newswire Se mi assomigliate, probabilmente state provando anche voi un grande dolore all’idea che presto il petrolio scorrerà attraverso quel serpente nero di morte, l’oleodotto Dakota Access. Nonostante il più grande raduno di tribù in…

Messico, tre donne native riconosciute innocenti

Dal Messico arriva una bella e importante notizia. Martedì 21 febbraio la Procura generale della Repubblica emetterà una sentenza di riconoscimento ufficiale dell’innocenza e di scuse in favore di tre donne native, Jacinta Francisco Marcial (nella foto), Alberta Alcántara Juan…