Movimento Nonviolento

Movimento Nonviolento: lettera aperta sulla crisi di governo

Arriva dal Movimento Nonviolento una proposta per una soluzione alla crisi di governo: tre punti programmatici offerti al Presidente incaricato e ai partiti che stanno trattando per trovare una maggioranza possibile. Con una lettera aperta a Giuseppe Conte e a Lugi…

Questa notte ho visto morire un uomo

Le parole pronunciate oggi da Beppe Sini in sciopero della fame da 7 giorni contro il decreto sicurezza bis.

Nonviolenza e violenza di stato

La maggiore virtù dell’alternativa nonviolenta è che toglie prestigio alla repressione quando questa viene praticata dallo stato, lasciandogli di fatto il monopolio esclusivo della violenza, e concedendo invece una forte autorità morale al movimento che pratichi la protesta nionviolenta.

Legittima difesa: vittoria della lobby delle armi

La lobby delle armi è passata all’incasso della cambiale elettorale. Salvini e la Lega, con l’appoggio prostituito dei Cinque Stelle, hanno ripagato il sostanzioso aiuto ricevuto da chi le armi le produce e le vende, con enormi fatturati. Non è un…

Ad un mese dalla Perugia-Assisi: pregi e difetti

Ad un mese dalla Perugia-Assisi del 7 ottobre 2018 è bene fare qualche considerazione su come sta proseguendo la nostra marcia … La grande partecipazione all’iniziativa, nel cinquantesimo anniversario della morte terrena di Aldo Capitini, ideatore e promotore della prima…

4 Novembre: non festa, ma lutto

ln occasione del 4 novembre, centesimo anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, il Movimento Nonviolento invita tutti i gruppi e le persone amiche della nonviolenza, a realizzare anche semplici iniziative (una lettura, l’esposizione della bandiera della nonviolenza, una presenza in piazza, ecc.) di memoria…

Un altro modo di concepire le relazioni umane. Ripartire dall’opera di Aldo Capitini e Alex Langer

Decine di migliaia di persone hanno camminato, ancora una volta, lo scorso 7 ottobre, sulla strada che collega Perugia ad Assisi, lungo il percorso di pace tracciato nel 1961 da Aldo Capitini quando a Berlino era appena stato costruito il muro…

Per la liberazione dalla violenza. Riscoprire il pensiero generativo di Aldo Capitini

Un’introduzione alla filosofia della nonviolenza dell’ideatore della Marcia della Pace. A cinquant’anni dalla morte. E dal ’68 Quando lo scorso inverno ho deciso di riprendere in mano la mia vecchia tesi di laurea in filosofia sull’opera di Aldo Capitini (scritta mentre,…

La Marcia è di tutti e per tutti

da Perugia ad Assisi il 7 ottobre – Documento del Movimento Nonviolento. Marcia per la pace e la fratellanza tra i popoli, così la chiamò nel 1961 l’ideatore Aldo Capitini. Pace e fratellanza: sono queste le due gambe con le…

2 giugno 2018, festeggiamo la Repubblica: l’Italia è fondata sul lavoro e ripudia la guerra

Il simbolo dell’Italia dovrebbe essere l’urna elettorale, nella quale i cittadini hanno fatto la scelta fondamentale tra Repubblica e Monarchia. La nostra democrazia deriva da quella scheda. Il 2 giugno è il compleanno della Repubblica, figlia della madre Resistenza (che…

1 2 3 4 11