Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

15.09.2009

Il Presidente del Paraguay, Fernando Lugo, aderisce alla Marcia Mondiale

"Nella speranza di poter contribuire a quanto ci siamo proposti nell'ambito dell'UNASUR, affinché il nostro continente sudamericano sia una regione di pace”. Così esprime Fernando Lugo il suo appoggio alla Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. L'iniziativa ha già ricevuto in America latinal'appoggio dei presidenti di Cile, Bolivia, Ecuador, Uruguay e Argentina. »

15.09.2009

L’Associazione degli studenti musulmani del Burkina Faso ha aderito alla Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Il presidente dell'AEEMB Noufou Tiendrebeogo, associazione che raggruppa più di 100.000 membri, spiega: "Aderiamo alla marcia mondiale per la pace e la nonviolenza perché la promozione della pace (senso della radice della parola islam) costituisce l'essenza stessa della religione musulmana e condizione indispensabile dello sviluppo". »

15.09.2009

Movimento per l’educazione popolare boliviano promuove l’azione globale contro le guerre

“In qualità di educatori siamo convinti che il deficit educativo delle nostre classi popolari dovuto all'incremento degli armamenti finisce col creare gli ambienti di violenza e di ingiustizia”, dichiara Ignacio Suñol, Direttore Nazionale di Fe y Alegría. L'organizzazione boliviana svilupperà attività su temi legati alla non violenza in 470 entità educative. »

08.09.2009

Leonardo Sbaraglia: “È importante sostenere la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza”.

Il famoso attore argentino, che ha superato le frontiere nazionali con la sua arte, ha aderito al progetto che dal 2 ottobre prossimo attraverserà ben 90 Paesi, dalla Nuova Zelanda all’Argentina, chiedendo il disarmo nucleare, il ritiro delle truppe dai territori occupati e la fine delle guerre. Inoltre denuncia la quantità di denaro investito nella produzione di armi. »

08.09.2009

A Milano la Marcia Verde per la Pace e la Nonviolenza

La Marcia Verde, una passeggiata tra i parchi per appoggiare le richieste della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, si terrà domenica 13 settembre 2009. L'iniziativa è promossa dalla rete di Gruppi di acquisto solidale AlNaturale, del Movimento Umanista. All'evento interverrà anche Giorgio Schultze, Portavoce Europeo per la Marcia Mondiale. »

07.09.2009

Finanziamento della Marcia Mondiale attraverso la donazione di chilometri

Rafael de la Rubia, Portavoce internazionale della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, ha indirizzato una lettera agli aderenti della Marcia richiedendo donazioni per finanziare chilometri di marcia del gruppo che percorrerà tutti i 160.000 km della Marcia Mondiale. La donazione di chilometri può essere fatta tramite Internet sul sito ufficiale della marcia. »

07.09.2009

Donazione di Km per il finanziamento della Marcia Mondiale.

Con una lettera diretta a coloro che aderiscono alla Marcia Mondiale, il Portavoce internazionale della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, Rafael de la Rubia, chiede donazioni di Km per l'equipe che percorrerà i 160.000 chilometri della Marcia Mondiale. La donazione può essere effettuata via internet nel sito ufficiale della marcia. »

05.09.2009

L’Associazione Nazionale Cilena di Calcio Professionistico aderisce alla Marcia Mondiale

Il presidente dell'Associazione Calcio del Cile ha firmato un accordo con Mondo senza Guerre. La Marcia Mondiale sarà diffusa in tutte le partite di calcio in Cile. Durante la riunione, tenutasi negli uffici dell'ANFP, è stato dichiarato che "questa seconda parte del campionato sarà il tempo della Nonviolenza nel calcio". »

03.09.2009

Capitanich, il governatore del Chaco, sostiene la campagna mondiale della nonviolenza

In occasione della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, in migliaia manifesteranno il prossimo 27 dicembre a Resistencia, città della provincia del Chaco, per poi continuare nel loro percorso attraverso l'Argentina, fino a Mendoza. Jorge Capitanich, governatore del Chaco ha recentemente firmato l'appoggio ufficiale del suo governo all'intera iniziativa. »

01.09.2009

La fiamma dell’Abolizione Nucleare accesa ad Hiroshima e portata in Nuova Zelanda

Il 5 agosto, il sindaco di Waitakere, Bob Harvey, ha acceso la Torcia dell'Abolizione del Nucleare nella Fiamma di Pace di Hiroshima, preludio al giro del mondo della fiamma durante la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. Il sindaco Harvey è stato in Giappone all'assemblea annuale di Sindaci per la Pace, movimento di 3000 città che si oppongono alle armi nucleari. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.