Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

05.10.2009

L’universo nonviolento di Roma celebra la partenza della Marcia Mondiale.

Il 2 Ottobre (anniversario della nascita di Gandhi, la "città dell'altra economia" di Roma è stata il teatro di una giornata densa di iniziative, in occasione della ricorrenza della "Giornata internazionale della nonviolenza". Una data storica che ha coinciso quest'anno con la partenza da Wellington (Nuova Zelanda) della grande Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. »

05.10.2009

Partenza della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza a Stoccolma

Casa della Cultura, ore 11,00: Conferenza stampa con la partecipazione di organizzazioni, cantanti e attori che hanno aderito alla marcia in Svezia. Nel pomeriggio musica, discorsi e un simbolo della nonviolenza umano all’interno del Parco Norrmalmstorg. Prima della fine dell’evento, tutti i presenti hanno urlato all’unisono tre parole: "mondo senza guerra". »

04.10.2009

Il giorno in cui Mancha Verde e Gavioes da Fiel si sono unite per la pace mondiale

Ecco la storia del giorno in cui le tifoserie maggiormente rivali tra loro, quella del Corinthians e quella del Palmeiras, hanno partecipato insieme all’evento di lancio della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. Il giorno dopo, la squadra di Corinthians con alla testa il "magnifico" Ronaldo, è entrata nel campo con la bandiera della Marcia Mondiale. »

03.10.2009

Paraguay: 112 partite di scacchi simultanee per chiedere la pace

La Plaza de la Democracia ad Asunción, Paraguay, ha rappresentato il 2 ottobre lo scenario di un evento che ha combinato insieme arte, sport e divertimento, per commemorare l’inizio della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. Sono stati scelti gli scacchi perché “creano vincoli tra le persone”, hanno giocato infatti quasi 400 studenti paraguaiani. »

03.10.2009

L’Umbria festeggia la partenza della Marcia Mondiale

Con una conferenza dal titolo “La forza della nonviolenza” si è festeggiata ad Attigliano (Tr) la partenza della Marcia Mondiale che porterà l’equipe di base a raggiungere l’Umbria l’11 novembre, prima della sua tappa a Roma. Arturo Paoli saluta la partenza della Marcia Mondiale con un video-messaggio. La popolazione si prepara ad accogliere i marciatori. »

03.10.2009

La Marcia Mondiale in Medio Oriente

Mentre l’Equipe Base della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza ha iniziato il suo percorso dall’Oceania per proseguire poi attraverso diversi paesi asiatici fino ad arrivare in Europa, l’equipe mediorientale - formata da persone di provenienza diversa – hanno cominciato le loro azioni a Tel Aviv e continueranno in Egitto, in Palestina, in Giordania e in Turchia. »

03.10.2009

Migliaia di persone iniziano la Marcia Mondiale in Spagna

Migliaia di persone in tutto il mondo hanno festeggiato l'inizio della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. In Spagna sono stati realizzati eventi in 30 città e in numerosi quartieri. Tutti possono vedere le immagini della partenza dell'equipe che farà il percorso dalla Nuova Zelanda fino in Argentina, passando per quasi 100 paesi in 3 mesi. »

02.10.2009

Il Marocco orientale si prepara ad accogliere il passaggio della Marcia Mondiale

Il 2 ottobre 2009 la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza è stata ufficialmente presentata nella provincia di Taourirt nel Marocco orientale. Durante un incontro pubblico a El Aioun, i diversi attori della società civile e della municipalità hanno deciso di organizzare insieme l'accoglienza ufficiale della Marcia durante il suo passaggio il 17 novembre prossimo. »

02.10.2009

La Marcia Mondiale in Kenya

Quasi 1.000 persone appartenenti a diversi gruppi etnici, coinvolti in conflitti civili lo scorso anno, oggi hanno camminato insieme, uniti nella pace e nella non-violenza a Kisumu, città situata sulle rive del Lago Vittoria. In testa alla marcia camminavano coloro i quali più soffrono la violenza nel mondo: i bambini. »

02.10.2009

Quali situazioni di violenza vivono le zone del pianeta percorse dalla Marcia Mondiale per la Pace?

Il pianeta da percorrere contrappone l’ostentazione alla necessità, l’etnocentrismo alla discriminazione, il potere militare a popolazioni disarmate, il dogmatismo alla riflessione. Il 2 ottobre 2009, giorno di inizio in Nuova Zelanda della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, si trova di fronte a 1400 milioni di poveri nei paesi in via di sviluppo. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.