Lampedusa

18.08.2019

Open Arms, situazione disperata

Open Arms, situazione disperata

La pagina Facebook e il profilo Twitter di Open Arms mostrano oggi l’evoluzione sempre più drammatica della situazione a bordo. “Non riusciamo più a contenere la disperazione.  Non riusciamo più a spiegare. Le parole mancano. Siete dei vigliacchi” ha accusato la Ong, dopo che vari migranti si erano gettati in… »

16.08.2019

Migranti, appello congiunto Open Arms- Emergency

Migranti, appello congiunto Open Arms- Emergency

Da 15 giorni la nave Open Arms è in mare con 134 persone a bordo. La situazione sulla nave è drammatica: da 15 giorni donne, uomini e bambini vivono costretti in spazi ristretti nella paura e nell’incertezza di quello che succederà. Sono persone che hanno vissuto l’orrore dei campi di… »

16.08.2019

Open Arms: cambi di rotta ed evacuazioni a singhiozzo

Open Arms: cambi di rotta ed evacuazioni a singhiozzo

La maggior parte dei migranti salvati dalla Open Arms è ancora a bordo della nave, ferma a poche centinaia di metri dal porto di Lampedusa, ma negli ultimi giorni l’abituale, inumana gestione dei salvataggi in mare e degli sbarchi ha visto qualche cambiamento. La svolta è arrivata il 14 agosto… »

10.08.2019

Resoconto della missione di salvataggio in corso di Open Arms

Resoconto della missione di salvataggio in corso di Open Arms

Il resoconto ufficiale della missione di salvataggio attualmente in corso di Open Arms »

09.08.2019

Richard Gere a bordo della Open Arms. Conferenza stampa domani a Lampedusa

Richard Gere a bordo della Open Arms. Conferenza stampa domani a Lampedusa

Alla conferenza stampa che si terrà domani, sabato 10 agosto alle 11 all’Aeroporto di Lampedusa  saranno presenti: Oscar Camps, Fondatore Open Arms Riccardo Gatti, Presidente Open Arms Italia Richard Gere, Attore e Attivista per i diritti umani Gabriele Rubini (Chef Rubio), Cuoco e Fotografo Il 1° di agosto abbiamo effettuato… »

07.08.2019

La Open Arms pronta a entrare nelle acque italiane

La Open Arms pronta a entrare nelle acque italiane

La nave Open Arms è da sei giorni in acque internazionali con a bordo 121 migranti salvati nel Mediterraneo, tra cui diversi bambini, compresi due gemelli di appena nove mesi, minori non accompagnati, donne e uomini fuggiti dai lager libici. “Se la situazione a bordo si farà grave entreremo in… »

07.07.2019

Sbarcati a Lampedusa i naufraghi salvati dal veliero Alex. L’Alan Kurdi verso Malta

Sbarcati a Lampedusa i naufraghi salvati dal veliero Alex. L’Alan Kurdi verso Malta

“Confermiamo la notizia: i naufraghi soccorsi dal veliero Alex di Mediterranea Saving Humans stanno finalmente sbarcando per ricevere cura e assistenza” scrive Mediterranea sulla sua pagina Facebook. “La Guardia di Finanza sta notificando al capitano della Alex il decreto di sequestro della nave e l’apertura a suo carico delle… »

06.07.2019

L’Alex attracca a Lampedusa. L’Alan Kurdi si dirige verso l’Italia. Manifestazioni per l’accoglienza in tutta la Germania

L’Alex attracca a Lampedusa. L’Alan Kurdi si dirige verso l’Italia. Manifestazioni per l’accoglienza in tutta la Germania

“In queste ore di attesa snervante non abbiamo sentito che NO dalle autorità italiane ed europee”  denuncia Mediterranea sulla sua pagina Facebook. “Abbiamo chiesto: Possono i naufraghi raggiungere Malta con motovedette del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera? NO. Possono i naufraghi raggiungere Malta… »

04.07.2019

Milano, Presidio permanente in solidarietà con Mediterranea Saving Humans

Milano, Presidio permanente in solidarietà con Mediterranea Saving Humans

Fateli sbarcare! Dategli subito un porto sicuro! Venerdì 5 luglio 2019 ore 19.00 in via Mercanti angolo piazza Duomo “Cinquantaquattro naufraghi, stretti su un gommone in pessime condizioni nel mare della Sar libica, sono stati salvati e caricati a bordo della barca a vela Alex della ong italiana Mediterranea. Tra… »

01.07.2019

Arrestate quei fuorilegge!

Arrestate quei fuorilegge!

“Arrestate quei fuorilegge!”, tuonò Mangiafuoco. Ma la gentile fanciulla, esile rispetto all’imponente macigno, non si lasciò spaventare. Fuorilegge? Quale legge? Lei vedeva soltanto corpi stremati, corpi in pericolo, persone inermi e bisognose di soccorso. La legge universale che conosceva lei era quella che salva le vite. Forse stiamo davvero attraversando… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 25.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.