inquinamento

08.09.2015

Rapporto Greenpeace sulla diffusione dei PFC

Rapporto Greenpeace sulla diffusione dei PFC

Sostanze chimiche pericolose e persistenti, usate anche nella produzione di abbigliamento outdoor, lasciano tracce nei luoghi più remoti e apparentemente incontaminati del globo. Lo rivela “Impronte nella neve”, un rapporto di Greenpeace pubblicato oggi sulla diffusione nell’ambiente dei PFC, composti poli e per-florurati impiegati in numerosi processi industriali. Fra maggio… »

07.07.2015

Referendum per bloccare le trivelle in mare

Referendum per bloccare le trivelle in mare

Le regioni deliberino subito un referendum per bloccare le istanze per progetti “petroliferi” entro le 12 miglia marine. Laddove numerose proposte di legge hanno fallito riuscirà il voto dei cittadini! Per questo abbiamo chiesto formalmente ai Governatori ed ai Presidenti dei Consigli di tutte le Regioni, di richiedere l’indizione di… »

08.06.2015

Da Venezia a Corfù, sull’Adriatico incombe la minaccia di nuove trivellazioni

Da Venezia a Corfù, sull’Adriatico incombe la minaccia di nuove trivellazioni

Il Montenegro già si vede come il futuro “Kuwait dei Balcani”. La Croazia prevede piattaforme petrolifere al largo delle sue stupende isole. L’Albania agita regali fiscali per attirare geologi e trivellatori. Il Mare Adriatico cambierà volto per aprirsi a compagnie petrolifere… »

12.03.2015

Piemonte: acqua in pericolo per le trivelle Eni

Piemonte: acqua in pericolo per le trivelle Eni

Acqua in pericolo per le trivelle ENI in Piemonte, tra uso di sonde radioattive, fanghi di perforazione e rischio blow-out Dossier del Forum Italiano per i Movimenti per l’Acqua al Ministero dell’Ambiente: fermare il nuovo progetto promosso dal famigerato decreto Sblocca Italia. La Regione Piemonte si opponga, il petrolio è… »

17.12.2014

PeaceLink ammessa parte civile nel processo Ilva

PeaceLink ammessa parte civile nel processo Ilva

Oggi (16 dicembre, NdR) eravamo presenti nell’udienza preliminare e abbiamo ascoltato con grande emozione il pronunciamento del GUP: PeaceLink è ammessa parte civile nel processo all’ILVA. Oltre all’associazione nazionale PeaceLink, presente in diverse regioni italiane, è stato ammesso anche il nodo tarantino dell’associazione che in questi… »

04.12.2014

A quando la prossima catastrofe nucleare?

A quando la prossima catastrofe nucleare?

Quando si parla di nucleare sembra che nemmeno la famosa pedagogia delle catastrofi di cui parla Serge Latouche abbia effetti tangibili. Semmai Hiroshima e Nagasaki non avessero aperto gli occhi, almeno dopo Chernobyl il mondo avrebbe dovuto capire che con la maledetta follia nucleare non si poteva più… »

01.12.2014

Ogm, il più grande studio mai realizzato

Ogm, il più grande studio mai realizzato

La Global Gmo Free Coalition ha accolto con gioia la notizia dell’inizio del più grande studio mai realizzato su Ogm e pesticidi correlati. Studio che avrebbe dovuto essere realizzato da aziende e autorità prima di immettere gli organismi geneticamente modificati in commercio! Si chiama Factor… »

27.11.2014

Greenpeace: primo via libera alle trivelle nel Canale di Sicilia, continueremo ad opporci

Greenpeace: primo via libera alle trivelle nel Canale di Sicilia, continueremo ad opporci

Arrivano le trivelle al largo della costa delle province di Caltanissetta, Agrigento e Ragusa, nonostante la ferma opposizione dei territori. È stato pubblicato il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico con cui viene data la prima concessione di coltivazione di idrocarburi nel Canale di Sicilia, per un’area di oltre 145… »

20.11.2014

Processo ILVA: le preoccupazioni di PeaceLink

Processo ILVA: le preoccupazioni di PeaceLink

Riprende il procedimento penale sull’ILVA a Taranto e PeaceLink ha presentato la documentazione per costituirsi parte civile. Questa importante udienza sarà dedicata proprio all’esame della costituzione delle parti civili.   In occasione di questa nuova udienza, intendiamo dichiarare la nostra preoccupazione per la decisione del governo di accelerare l’approvazione del… »

11.11.2014

Una fame insaziabile di carne

Una fame insaziabile di carne

Di Silvia Ribeiro La produzione industriale di carne e derivati sta diventando un problema enorme, sia in termini di inquinamento ambientale che… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.