inquinamento

08.02.2013

Perche’ c’e’ tanta diossina nei deposimetri a Taranto?

Perche’ c’e’ tanta diossina nei deposimetri a Taranto?

Se dal camino E312 dell’Ilva fuoriesce (durante i controlli dell’Arpa) circa il 97% di diossina in meno rispetto al 2008, ci dovrebbemmo attendere un analogo taglio del 97% nelle deposizioni di diossina nel quartiere Tamburi: come mai cio’ non avviene? La consistente riduzione della diossina registrata con controlli (non in… »

21.12.2012

Convertito in legge il decreto “Salva-Ilva”

Convertito in legge il decreto “Salva-Ilva”

Seguendo a ruota la Camera, con una celerità inedita anche il Senato in un solo giorno ha votato una normativa che limita i poteri della magistratura in tutta Italia. Da ora in poi le procure non potranno più porre sotto sequestro gli impianti inquinanti degli stabilimenti di “interesse strategico nazionale”. »

20.12.2012

La politica depurativa sbagliata

La politica depurativa sbagliata

Riceviamo e volentieri portiamo all’attenzione del nostro pubblico quest’articolo del Dott. Luigi Antonio Pezone su un tema di grande attualità, quello della depurazione. Il tema ha implicazioni tecniche sulle quali lasciamo pronunciarsi, se volgiono, persone competenti. Apprezziamo lo sforzo del Dott. Pezone per divulgare notizie che lui ritiene importanti… »

05.12.2012

I grandi marchi della moda responsabili dell’inquinamento dei fiumi cinesi

I grandi marchi della moda responsabili dell’inquinamento dei fiumi cinesi

Significative quantità di sostanze chimiche pericolose sono state individuate in campioni d’acqua prelevati in prossimità dello scarico di reflui industriali delle fabbriche che riforniscono noti marchi come Levi’s , Calvin Klein e GAP. Le indagini, condotte presso le  due località di produzione tessile più importanti della Cina, Shaoxing… »

21.11.2012

I cittadini della Val d’Aosta hanno scelto: No all’inceneritore

I cittadini della Val d’Aosta hanno scelto: No all’inceneritore

Il nuovo inceneritore sarebbe sorto alle porte di Aosta. Sarebbe stato, per l’esattezza, un pirogassificatore In pochi se ne saranno accorti, vista la scarsa attenzione che la notizia ha ricevuto dai media, ma in Val d’Aosta è stato approvato il primo referendum propositivo della storia d’Italia. I valdostani si sono… »

08.10.2012

Mongolifiera di Greenpeace sorvola la Romania

Mongolifiera di Greenpeace sorvola la Romania

Un pallone aerostatico di 40 metri, ieri, ha sorvolato un’ampia zona della Romania, tra Galati e Bucarest, con un messaggio chiaro e inequivocabile: “Enel killer del clima” si leggeva su una fiancata dell’aeromobile ed “Enel minaccia Galati con 40 anni di inquinamento” sull’altra. È la nuova protesta di Greenpeace contro… »

06.10.2012

“Grazie dai bambini di Taranto”

“Grazie dai bambini di Taranto”

Una marea di gente alla fiaccolata a Taranto del 5 ottobre, indetta per sostenere i magistrati che hanno indagato i vertici Ilva per disastro ambientale e che nei prossimi giorni spegneranno gli impianti inquinanti dell’Ilva di Taranto. PeaceLink era fra le associazioni che hanno organizzato la fiaccolata, assieme a Donne… »

05.10.2012

ILVA: piena luce su tutto

ILVA: piena luce su tutto

Mentre la Regione avvia un procedimento verso la dottoressa Muscogiuri che ha parlato degli incrementi di tumore a Taranto, noi porteremo le nostre carte in Procura Abbiamo appreso dalla stampa che rischia un provvedimento disciplinare la dottoressa Rossella Moscogiuri, responsabile del Controllo spesa farmaceutica della Asl, secondo la quale –… »

27.09.2012

La lotta popolare contro i danni da fracking

La Pennsylvania occidentale è considerata la patria dello sfruttamento commerciale del petrolio. Il 27 agosto del 1859, a Titusville, Edwin Drake trovò il petrolio, cosa che ha cambiato il corso della storia. Oggi, la gente del posto è impegnata a cercare di fermare non i pozzi, ma anche la pratica… »

14.09.2012

Lettera delle associazioni a Clini

Lettera delle associazioni a Clini

Lettera inviata in occasione dell’incontro dell’AIA con il Ministro e le Associazioni Al Ministro dell’Ambiente Corrado Clini La chiusura dell’altoforno e della cokeria delle Acciaierie è una questione urgente. Sul piano dei danni ambientali, dell’inquinamento e della salute dei cittadini siamo già in ritardo”. A pronunciare queste… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.