inquinamento

18.02.2014

Cina: l’inquinamento dell’aria accresce la potenza degli uragani

Cina: l’inquinamento dell’aria accresce la potenza degli uragani

Il progressivo aumento dell’inquinamento atmosferico in Cina e in altri paesi emergenti del sud est asiatico, come la Corea, contribuisce sensibilmente a rafforzare la potenza degli uragani che hanno origine nell’area del Pacifico nord-occidentale. Lo ha reso noto un recente studio scientifico dal titolo “Asian pollution climatically modulates mid-latitude cyclones… »

14.02.2014

Ilva: nuovo decreto viola norme UE, andare avanti con la procedura di infrazione

Verdi europei chiedono incontro urgente con Potocnik   Antonia Battaglia, membro-attivista di Peacelink e Monica Frassoni, Copresidente del Partito Verde Europeo e tra i promotori di Green Italia, con gli eurodeputati Raul Romeva e Margrete Auken chiedono un incontro urgente al Commissario Potocnik sul caso ILVA, dopo l’adozione della… »

08.02.2014

Un Coordinamento di Associazioni per i siti contaminati

Il primo comunicato del Coordinamento Naz.le di cui fa parte PeaceLink respinge la possibilità di un condono per chi ha inquinato, proposta nel “Destinazione Italia”   Bonifiche in Italia: nasce il Coordinamento Nazionale Siti Contaminati (CNSC) per riunire comitati e associazioni impegnati sul fronte dell’inquinamento. Ecco la piattaforma: primo… »

07.02.2014

Cina: l’inquinamento dell’aria si vede anche dallo spazio

Cina: l’inquinamento dell’aria si vede anche dallo spazio

Per la prima volta, un satellite ha individuato dallo spazio la presenza di numerosi agenti inquinanti che si concentrano nell’atmosfera che si trova appena al di sopra della superficie terrestre in corrispondenza della Cina. Un team di ricercatori francesi e belgi guidata da Anne Boynard del CNRS (Centre national pour… »

05.02.2014

Destinazione Italia: il Governo Letta interviene a sostegno di chi ha causato i peggiori disastri ambientali del paese

Chi ha inquinato deve essere pagato: un condono tombale sulle bonifiche per criminali e aziende senza scrupoli con tanto di regalo di miliardi di euro di fondi pubblici.   Condono tombale per i peggiori disastri ambientali e a pagare sarà il popolo inquinato e non gli autori… »

16.01.2014

Cina: l’inquinamento dell’aria vola fino al Tibet

Cina: l’inquinamento dell’aria vola fino al Tibet

L’inquinamento dell’aria è uno dei problemi più urgenti che la Cina deve affrontare: lo smog non sta soffocando solo le città, ma si sta espandendo come una nube tossica sull’intero paese ed ha raggiunto addirittura il Tibet e la catena himalayana. A fine dicembre, infatti, la capitale del Tibet,… »

22.12.2013

Grecia, a causa della crisi aumenta l’inquinamento da polveri sottili

Grecia, a causa della crisi aumenta l’inquinamento da polveri sottili

E’ la crisi a causare l’inquinamento dell’aria in Grecia. Sembrerà un paradosso, ma con i prezzi del gasolio alle stelle, ci si riscalda bruciando combustibili più economici, come il legname o i materiali di scarto. Il risultato è che dall’inizio della crisi ad oggi il livello delle polveri sottili… »

16.12.2013

Firenze smog: De Zordo e Grassi: “Andate in fumo tutte le promesse di Renzi sul piano-antismog”

Dopo 10 giorni di sforamento del PM10 proposte concrete per ridurre l’inquinamento. Il sindaco Renzi dichiarò in una intervista del 26 novembre 2009: “nel 2013 avremo un Natale meno inquinato, questo davvero mi sento di poterlo promettere senza prendere in giro nessuno…il Piano antismog è il programma di mandato”. »

13.11.2013

Ecuador: condanna definitiva per la Chevron

La più alta istanza giudiziaria in Ecuador, la Corte nazionale di giustizia, ha confermato in via definitiva la condanna del colosso petrolifero statunitense Chevron per aver inquinato una parte dell’Amazzonia. L’alto tribunale ha tuttavia fissato la multa a 9,511 miliardi di dollari, quasi la metà di quella in precedenza… »

24.09.2013

Nuovo video di PeaceLink sulle emissioni diffuse all’ILVA

PeaceLink ha diffuso un nuovo video che verrà inviato alla Commissione Europea.Ancora emissioni diffuse e fuggitive nell’Ilva. Il video risale a ieri e a stanotte. L’autore del video è Luciano Manna http://www.youtube.com/watch?v=d1bJ2eahO2o&feature=youtu.be Le prime immagini girare ieri con la luce del sole si riferiscono all’impianto di agglomerazione… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.