ICAN

17.04.2018

La Bolivia ha firmato il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

La Bolivia ha firmato il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il Presidente della Bolivia, Evo Morales, ha firmato lunedì il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari e una convenzione sulla trasparenza nell’arbitrato tra investitori e Stato. Secondo il rappresentante permanente boliviano presso le Nazioni Unite, Sacha Llorenti, entrambi gli accordi sono molto importanti e l’adesione della Bolivia a uno di… »

08.04.2018

Chiude in Israele il Movimento per il Disarmo Israeliano, membro di ICAN

Chiude in Israele il Movimento per il Disarmo Israeliano, membro di ICAN

Il Movimento per il Disarmo Israeliano (che rappresenta ICAN in Israele), è stato istituito ufficialmente come ONG nel 2011 dopo una campagna di 4 anni supportata da Greenpeace in Israele. In una mail arrivata nel circuito ICAN in questi giorni, Sharon Dolev. miitante di questo Movimento informa che le autorità fiscali… »

27.03.2018

Il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari ha nuove adesioni e ratifiche

Il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari ha nuove adesioni e ratifiche

Il trattato sulla proibizione delle armi nucleari (TPAN), firmato nel settembre 2017, procede con le adesioni e ratifiche. Il trattato è stato adottato praticamente all’unanimità da 122 Stati all’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Con a ratifica della Palestina al trattato il 22 marzo, sei Stati membri dell’ONU e osservatori permanenti… »

25.03.2018

Anche l’Austria ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Anche l’Austria ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

Il 21 di marzo nella sua seduta ordinaria, tra numerosi provvedimenti il Consiglio Nazionale dell’Austria ha ratificato all’unanimità  il Trattato di proibizione delle Armi Nucleari. Nonostante la comunicazione ufficiale dell’istituzione stessa la notizia è stata ignorata dalla stampa internazionale; il processo di ratifica deve concludersi con la controfirma del… »

23.03.2018

La Palestina è il sesto paese a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi nucleari

La Palestina è il sesto paese a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi nucleari

Come ci precisa l’Ufficio Stampa dell’Ambasciata della Palestina in Italia la Palestina è stata ieri il sesto paese a ratificare il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, firmato il 7 Luglio scorso all’ONU. Il trattato entrerà in vigore allorché sarà ratificato da almeno 50 stati firmatari. Le procedure di ratifica… »

18.03.2018

Raccolta fondi per il film sulla sopravvissuta di Hiroshima, Nobel per la Pace

Raccolta fondi per il film sulla sopravvissuta di Hiroshima, Nobel per la Pace

Setsuko Thurlow è diventata la voce più potente al mondo descrivendo le atroci conseguenze umane di un’esplosione atomica. Dopo esser sopravvissuta a quella tremenda devastazione, ha dedicato la vita a liberare il mondo dalle armi nucleari, per tutti noi. Un piccolo gruppo di cineasti ha seguito Setsuko per tre eccitanti… »

18.03.2018

Proibizione armi nucleari a Varese, Azzate e Daverio

Proibizione armi nucleari a Varese, Azzate e Daverio

Proibizione Armi Nucleari. Già approvate ad Azzate e a Daverio, ieri sera presentata pubblicamente la mozione di Varese. Ieri sera, 16 marzo 2018, presentata pubblicamente, presso la sala Consigliare del Comune di Varese (Salone Estense) la mozione per chiedere al Governo la sottoscrizione e la ratifica del Trattato per la… »

07.03.2018

Smascherate 329 istituzioni finanziarie che supportano la produzione di armi nucleari

Smascherate 329 istituzioni finanziarie che supportano la produzione di armi nucleari

Oggi ha impattato la dichiarazione di PAX, l’organizzazione di pace olandese, all’interno del suo rapporto annuale “Do not Bank on the Bomb”. La relazione di quest’anno è più che mai rilevante considerando lo storico accordo dello scorso anno, da parte di 122 paesi, sul testo del Trattato sulla proibizione delle… »

07.03.2018

Sempre più soldi per le armi nucleari: nuovo rapporto “Don’t bank on the bomb”

Sempre più soldi per le armi nucleari: nuovo rapporto “Don’t bank on the bomb”

Un massiccio aumento di 81 miliardi di dollari negli investimenti nelle armi nucleari sta alimentando l’escalation nel loro utilizzo: 20 aziende e i loro investitori finanziari si preparano a raccogliere i frutti della nuova corsa agli armamenti. La Campagna Premio Nobel per la pace ICAN (Campagna internazionale per l’abolizione delle… »

02.03.2018

“Italia, ripensaci”: in distribuzione le cartoline per sostenere l’azione in favore del disarmo nucleare

“Italia, ripensaci”: in distribuzione le cartoline per sostenere l’azione in favore del disarmo nucleare

Diffuse in tutta Italia le cartoline per partecipare alla mobilitazione promossa da Senzatomica e Rete Italiana per il Disarmo. Intanto molte città approvano mozioni ed ordini del giorno per chiedere che anche l’Italia faccia i passi necessari per aderire al Trattato di messa al bando delle armi nucleari Come preannunciato… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.