Farc

Colombia: le FARC depongono le armi i paramilitari no

Il 20 febbraio i 7000 guerriglieri delle FARC-EP ( Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia – Ejército del Pueblo) hanno terminato di concentrarsi nelle 26 zone stabilite per la riconsegna delle armi secondo l’ultimo accordo con i governo. Entro 6 mesi…

Colombia: sentenza della Corte Costituzionale sui falsos positivos

  I falsos positivos sono consistiti in Colombia nell’assassinare, per opera dell’esercito, persone innocenti e farle passare per guerriglieri delle FARC-EP o dell’ELN, per ottenere riconoscimenti e premi dai superiori e ricompense dal governo nazionale. I falsos positivos sono per…

Campagna per una pace completa in Colombia

Il 2 febbraio in Colombia è stato emesso, con ottima diffusione, dal Comitato Campaña Por Una Paz Completa, un comunicato firmato da molti politici, sindacalisti, sacerdoti e leaders sociali. La Campaña Paz Completa è nata, mesi fa, come iniziativa di…

Colombia: le FARC si posizionano nelle “zonas de veredas”

Mentre l’ELN (Ejército de Liberación Nacional) si prepara, il prossimo 7 febbraio, ai negoziati di pace a Quito, Ecuador, le FARC-EP  si stanno concentrando nelle zonas de veredas, come previsto dall’Accordo Definitivo di pace. Vereda è una parola colombiana che definisce…

Timochenko, leader delle FARC: “Vogliamo mettere insieme tutti quelli che sono a favore della pace”

da Fernando Morais* per Opera Mundi e Nocaute. Traduzione/trascrizione di Pressenza Rodrigo Londoño – o comandante Timochenko, com’è conosciuto, o anche Timoleón Jiménez – è sicuramente il volto più visibile delle FARC (Forze Armate Rivoluzionarie di Colombia). Come leader del gruppo…

Fast track: cosa implica la decisione della corte colombiana

In Colombia il Fast Track (Via Rapida) o procedimento legislativo speciale permette che delle leggi possano essere approvate in tempi brevissimi. Per esempio riforme costituzionali, che usualmente prendono un anno o più, possono essere approvate in due o tre mesi.…

Colombia: attesa per l’applicazione degli accordi di pace

Tutti, e non solo i colombiani, sono in attesa di quanto deciderà oggi, 12 dicembre, la Corte Costituzionale sul fast track: o via rapida o procedimento normale per leggi di applicazione dell’accordo di pace tra governo e Farc. La via…

Timoshenko mette in allarme le FARC-EP

Di fronte alla possibilità che la Corte Costituzionale non approvi in via veloce (fast track) le leggi che regolano l’Accordo Definitivo di Pace, il comandante Timoshenko, Rodrigo Londoño Echeverri, noto anche con il nome di battaglia di Timoleón Jiménez, non…

Colombia, la pace, i paramilitari

“Que la palabra sea la única arma de los colombianos.” “Che la parola sia l’unica arma dei colombiani.” Segreteria Nazionale delle FARC-EP, 24 novembre 2016.   Lo scorso martedì il Senato colombiano ha approvato all’unanimità l’Accordo Definitivo tra FARC-EP e…

Colombia, prime reazioni al nuovo accordo di pace

Il nuovo accordo tra le FARC-EP ha già suscitato numerose reazioni tra i vari attori sociali presenti in Colombia. Vedi articolo di Pressenza di ieri. Álvaro Uribe Vélez Il leader dell’opposizione al processo di pace si è pronunciato. Il senatore…

1 2 3 4 5 6